Eruzione dell’Etna : esplosioni freatiche in atto, ci sono feriti

Eruzione Etna 16 marzo 2017/ Il vulcano siciliano da ieri ha cominciato una nuova fase eruttiva con le classiche colate di lava, esplosioni e boati che caratterizzano da sempre l’Etna. Dopo la fase abbastanza intensa di ieri sera c’è stato un fisiologico rallentamento dell’eruzione in mattinata, mentre da qualche ora ha ripreso la sua attivitù con molto vigore.

Improvvise esplosioni freatiche ( causate dal contatto tra la lava ed una superficie acquosa) sono avvenute nel pomeriggio esattamente dove si trovavano un gruppo di geologi e ricercatori dell’INGV. Il gruppo è stato colpito dal materiale lavico ad oltre 2500 metri di quota. Dieci persone sono state ferite dalle esplosioni, fortunatamente nessuno in maniera molto grave : sei di loro sono stati ricoverati agli ospedali di Catania e Acireale.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Lazio: debole scossa tra Pontecorvo, Esperia e Aquino. I dati INGV

Previsioni meteo domani: primi cenni di cambiamento, si avvicina una nuova perturbazione

Meteorologia spaziale, importante scoperta: presenti onde di Rossby anche sul Sole

L’anticiclone di sponda sull’ovest Europa; quali conseguenze?
Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti