Lungo termine: nuova intensa fase instabile e perturbata dopo il 20 Marzo

Lungo termine – In questo articolo andremo a cercare di individuare una linea di tendenza affidabile per la terza decade della mensilità di Marzo 2017.

Secondo le ultime emissioni modellistiche, il periodo particolarmente stabile e mite di questi giorni, potrà essere interrotto grazie ad un nuovo deciso peggioramento delle condizioni meteorologiche ad inizio della terza decade. In questa fase, grazie ad una nuova pulsazione dell’anticiclone delle Azzorre, si potrà assistere ad un corposo scambio meridiano. Con molta probabilità questo sprofonderà ad Ovest della nostra penisola apportando maltempo e piogge soprattutto al Nord e lungo le regioni tirreniche.

Data la distanza temporale, maggiori aggiornamenti sull’evoluzione ipotizzata, verranno forniti nel corso dei prossimi giorni.

Lungo termine: nuova fase instabile e perturbata dopo il 20 Marzo

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Lazio: debole scossa tra Pontecorvo, Esperia e Aquino. I dati INGV

Previsioni meteo domani: primi cenni di cambiamento, si avvicina una nuova perturbazione

Meteorologia spaziale, importante scoperta: presenti onde di Rossby anche sul Sole

L’anticiclone di sponda sull’ovest Europa; quali conseguenze?
Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti