Lungo termine: nuova intensa fase instabile e perturbata dopo il 20 Marzo

Lungo termine – In questo articolo andremo a cercare di individuare una linea di tendenza affidabile per la terza decade della mensilità di Marzo 2017.

Secondo le ultime emissioni modellistiche, il periodo particolarmente stabile e mite di questi giorni, potrà essere interrotto grazie ad un nuovo deciso peggioramento delle condizioni meteorologiche ad inizio della terza decade. In questa fase, grazie ad una nuova pulsazione dell’anticiclone delle Azzorre, si potrà assistere ad un corposo scambio meridiano. Con molta probabilità questo sprofonderà ad Ovest della nostra penisola apportando maltempo e piogge soprattutto al Nord e lungo le regioni tirreniche.

Data la distanza temporale, maggiori aggiornamenti sull’evoluzione ipotizzata, verranno forniti nel corso dei prossimi giorni.

Lungo termine: nuova fase instabile e perturbata dopo il 20 Marzo


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 29 Giugno 2017 (ultimi terremoti, ora)

Lazio : due scosse (una moderata) avvertite nel reatino – Cittareale, Amatrice, Collegentilesco

Meteo Italia oggi – Ancora forti temporali al nord e Toscana, oltre 40°C al sud!

Le ultimissime di GROSSO alla RADIO: ‘da domenica ritorno dell’anticiclone ma…’
‘DILUVIO’ marino: quando al mare arriva il temporale estivo

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti