El Niño provoca morti e devastazione in Perù: almeno 72 vittime

Continua l’eccezionale ondata di maltempo in Perù, dove piogge alluvionali, stanno causando morte e devastazione, specialmente lungo la costa settentrionale del Paese.

L’ultimo bollettino aggrava ulteriormente il bollettino delle vittime: il primo ministro Fernando Zavala, nella giornata di Sabato, ha aggiornato il numero dei morti a 72 (negli ultimi 20 giorni).

Le alluvioni sono indotte dall’azione di El Nino, un fenomeno che provoca un forte riscaldamento delle acque dell’Oceano Pacifico Centro-Meridionale e Orientale (America Latina) mediamente ogni 5 anni.Il fenomeno provoca inondazioni nelle aree direttamente interessate, ma anche siccità nelle zone più lontane da esso e altre perturbazioni che variano a ogni sua manifestazione.

Guarda il video >>

 

 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Allerta meteo : pesante ondata di gelo siberiano in arrivo. Temperature fino a -14°C in pianura

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 Febbraio 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo Protezione Civile: domani irrompe l’aria gelida, crollo termico e nevicate

Ultimissime della sera: il tempo dei prossimi 7 giorni, raccontato in tre fasi distinte
PREVISIONI METEO: inverno crudo d’Europa, episodio breve ma intenso

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti