Bari : nebbia d’avvezione avvolge il lungomare. Visibilità molto ridotta!

Puglia/ Con l’arrivo dell’anticiclone sono tornate le temperature primaverili localmente anche superiori ai 20°C su tutta la Puglia. La massa d’aria relativamente calda che sta attualmente scorrendo sulle regioni del sud Italia è decisamente stabile e poco propensa a fenomeni convettivi. Tuttavia trattandosi del primo “caldo” stagionale e considerando che ci troviamo appena al 21 marzo, è facile aspettarsi improvvise riduzioni della visibilità a causa della formazione di nebbie e foschie improvvise.

Ne è la dimostrazione la nebbia che ha improvvisamente avvolto il lungomare di Bari : si tratta di nebbia d’avvezione, nello specifico di nebbia marittima, ovvero quel tipo di nebbia che si ottiene dal passaggio di aria più calda su un terreno o una superficie marina più fredda in condizioni di alta pressione. Al contatto con una superficie più fredda la massa d’aria calda si raffredda e si condensa creando banchi di nebbia marittimi che spesso e volentieri si espandono sin verso le coste.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Un vasto banco di nebbia sta ora scorrendo sul lungomare di Bari creando un’atmosfera surreale : la visibilità è molto ridotta nei primi 20/40 metri che costeggiano il mare dal tratto che va da Pane e Pomodoro sin verso il porto. Poco più nell’interno, invece, troviamo semplice foschia con visibilità modesta. A 3-4 km dalla costa invece splende diffusamente il Sole!

Porto di Bari, visibilità pessima


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 21 ottobre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Previsioni meteo : stabilità con le ore contate oggi, perturbazione imminente!

Previsioni meteo domani: peggiora, attese piogge e forti venti

Il TEMPO in SINTESI per la settimana 23-29 ottobre
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti