Clima: batteri del Sahara trovati vivi sui ghiacciai alpini

Clima – L’Istituto di Biometeorologia del Cnr, in collaborazione con l’Università di Firenze, di Venezia e Innsbruck, ha presentato uno studio in cui dimostra la presenza di batteri nei ghiacci alpini.

Nei campioni di neve raccolti su Marmolada e Latemar, il team di ricercatori ha confermato che, le grandi tempeste di polvere provenienti dal Sahara, in particolar modo quella del 2014, ha trasportato sulle Alpi intere colonie di batteri e funghi. Queste, essendo particolarmente resistenti, risultano ancora i vita all’interno dei ghiacci alpini.

Maggiori informazioni verranno pubblicate nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Clima: batteri del Sahara trovati vivi sui ghiacciai alpini

 

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Lazio: debole scossa tra Pontecorvo, Esperia e Aquino. I dati INGV

Previsioni meteo domani: primi cenni di cambiamento, si avvicina una nuova perturbazione

Meteorologia spaziale, importante scoperta: presenti onde di Rossby anche sul Sole

L’anticiclone di sponda sull’ovest Europa; quali conseguenze?
Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti