Che sbalzi termici nel Mediterraneo! Ondata di freddo artico in Spagna, torna la neve a bassa quota

Meteo/ Marzo si conferma un mese caratterizzato da importanti sbalzi termici per via delle ultime cartucce gelide dell’inverno e delle prime rimonte calde primaverili che tendono ad incontrarsi alle latitudini temperature come quelle del Mediterraneo.

Nel corso delle prossime ore verrà ad instaurarsi una configurazione decisamente estrema, che vedrà da un lato la discesa di aria fredda artica sul Mediterraneo occidentale e dall’altro lato la risalita di vaste masse molto miti dal nord Africa verso il Mediterraneo centro-orientale.
Lo sprofondamento della corrente a getto sulla penisola iberica si concretizzerà tra giovedi e venerdi : qui verrà a formarsi una vasta depressione fredda che richiamerà aria di origine polare su Portogallo, Francia e Spagna dove riporterà l’inverno ( dopo che solo qualche giorno fa si erano superati i 30 °C! ). Oltre a piogge, temporali e venti forti ritornerà anche la neve in Spagna sino a quote collinari ( oltre i 500 metri di quota) e le temperature subiranno un crollo di diversi gradi su tutta la penisola Iberica.

Situazione diametralmente opposta sul Mediterraneo centrale, Italia in particolare : qui avremo solo il marginale interessamento da parte del maltempo sulle regioni nord-occidentali nel corso dei prossimi giorni. Al centro-sud dominerà l’alta pressione almeno sino al termine della settimana, fortificato dall’aria calda nord africana che sarà iniettata a causa della spinta esercitata dalla depressione iberica. Ciò provocherà un aumento ulteriore delle temperature su tutto il centro-sud anche oltre i 25 °C!

Novità di InMeteo — PUOI  RICEVERE TUTTE LE NEWS SU METEO, TERREMOTI E TANTO ALTRO DIRETTAMENTE SU MESSENGER FACEBOOK! PROVA SUBITO QUI >>>

Previsioni del modello GFS per venerdi mattina — Temperature a 850hpa ( circa 1450 metri di quota). Valori sino a -4°C sulla penisola iberica, pienamente invernali. Sul bordo orientale della massa fredda ci sarà un richiamo di aria calda che investirà in pieno l’Italia apportando temperature pienamente primaverili ( sino a +8/+9 °C a 1450 metri).


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Allerta meteo Estofex: emesso avviso dal centro europeo, forti temporali e possibili alluvioni lampo

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 19 Giugno 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : oggi Azzorre prepotente al nord con caldo, occhio ai temporali al sud

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni
CALDO: dove avremo il disagio maggiore tra mercoledi 20 e giovedì 21 giugno? Guarda le nostre mappe!

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti