Terremoto Norcia : estratta intatta la statua di San Benedetto

Giungono ottime notizie da Norcia, uno dei centri abitati del perugino maggiormente colpiti dal devastante terremoto del 30 ottobre 2016, il quale raggiunse la magnitudo 6.5 sulla scala richter. La statua del santo protettore della città, San Benedetto, è stata estratta intatta dalle macerie.

La Basilica era stata totalmente rasa al suolo dal forte terremoto, ma fortunatamente la cripta  con all’interno la statua del Santo non ha subito danni ed è stata dapoco riportata alla luce. Tanta emozione fra i cittadini di Norcia e il loro sindaco Nicola Alemanno : “Questa è davvero una bellissima ed importantissima notizia. Nella cripta della Basilica è praticamente venuto giù di tutto, ma incredibilmente la statua di San Benedetto non ha subito danni ed è stata ritrovata integra. Tutti i monumenti sono stati danneggiati più o meno gravemente dal terremoto, mentre le statue del nostro Santo protettore non hanno subito conseguenze!.”
A riguardo interviene anche il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker : ” La ricostruzione della Basilica di San Benedetto non è solo un segno doveroso di solidarietà da parte dell’Unione nei confronti della comunità di Norcia e dell’intera Umbria, ma anche un’azione piuttosto emblematica della necessità di ricostruire il patrimonio culturale, sociale e storico del territorio come premessa per la piena ripresa della attività economica nelle zone colpite dal terremoto“.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Messico: scossa devastante, crolli estesi. Si teme un bilancio disastroso [VIDEO]

Ultim’ora: violentissima scossa di terremoto in Messico, epicentro in area di milioni di abitanti

Meteo mare: attesi venti settentrionali e onde fino a 3 metri

Ultimissime della sera: il destino della circolazione atmosferica italiana affidato alle correnti instabili orientali
PREVISIONI METEO: persiste l’instabilità su alcune regioni, incerto anche a lungo termine

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti