Lungo termine: possibile nuova fase instabile a partire dal 2 Aprile

Lungo termine – In questo articolo andremo a cercare di individuare una linea di tendenza affidabile per la prima decade della mensilità di Aprile 2017.

Secondo le ultime emissioni modellistiche, a partire da oggi, un periodo particolarmente stabile e mite di interesserà l’Italia. Tuttavia proprio a partire dai primi di Aprile, questo periodo stabile, potrà essere interrotto da un nuovo deciso peggioramento delle condizioni meteorologiche. Questo sarà generato da dall’arrivo sul Mediterraneo centrale, di una saccatura di aria di origine Nord Atlantica con successiva alimentazione artica.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Di conseguenza, maltempo e temporali potranno velocemente tornare a far visita all’Italia. Data la distanza temporale, maggiori aggiornamenti sull’evoluzione meteorologica, verranno forniti nel corso dei prossimi giorni.

Lungo termine: possibile nuova fase instabile a partire dal 2 Aprile


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Sicilia : debole scossa di terremoto a largo del siracusano [PACHINO] – dati INGV

PIEMONTE/ Vasto incendio sta colpendo la Val Susa. Fiamme e nubi di fumo a Bussoleno

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 22 ottobre 2017 (ultimi terremoti, orario)

MODELLO EUROPEO: azione ARTICA sul Mediterraneo? Le probabilità sono in aumento
LUNGO TERMINE: crescono le chances di una fase INSTABILE ARTICA, vediamo perchè.

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti