Previsioni Meteo : intensa perturbazione atlantica da sabato. Tornano freddo e nubifragi

Previsioni Meteo/Periodo decisamente dinamico in vista per la nostra penisola e per gran parte del mediterraneo centro-occidentale, come fisiologico che sia in questo periodo dell’anno. Alle prime avvezioni calde sub-tropicali è assolutamente naturale aspettarsi delle contrapposizioni artiche che vanno ad interagire esattamente sulle latitudini temperate provocando improvvise ondate di maltempo con forti sbalzi termici. La primavera è anche questa!

A rafforzare questa definizione ci penserà una vasta perturbazione atlantica che nel week-end approderà sull’Italia dove spazzerà via la mitezza attraverso tanta pioggia, venti forti e temporali.
L’anticiclone attualmente presente su tutto il Mediterraneo tenderà rapidamente a perdere colpi a cominciare da sabato dalle regioni del nord Italia, mentre entro domenica abbandonerà totalmente la nostra penisola a favore delle correnti più fresche ed instabili da ovest.

Stando agli ultimissimi aggiornamenti dei modelli matematici pare sempre più probabile l’ingresso di una vasta saccatura fresca nord atlantica che, raggiungendo il cuore del mediterraneo, andrebbe ad approfondire un vasto vortice depressionario statico.
Con tale configurazione barica è lecito aspettarci piogge a fasi alterne da nord a sud, temporali, venti forti e anche un diffuso calo termico. Coi primi forti contrasti determinati dallo sbalzo termico potrebbero presentarsi anche fenomeni violenti come grandinate forti o con chicchi di grosse dimensioni. Per i dettagli regione per regione è prematuro azzardare una previsione ( sarà necessario attendere venerdi per una maggior accuratezza previsionale).

situazione per domenica 2 aprile – Saccatura atlantica nel cuore del Mediterraneo. Ai due lati due possenti figure anticicloniche

Il peggioramento inizerà sabato al nord Italia, dopodichè entro domenica si estenderà a tutta la penisola. L‘inizio della prossima settimana potrebbe ancora essere caratterizzato da maltempo specie al centro-sud a causa dello stazionamento di questa perturbazione nel Mediterraneo, ma saranno necessari ulteriori aggiornamenti per chiarire questi dubbi!


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 21 Aprile 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : dominio dell’alta pressione, splende il Sole ovunque. Possibili temporali al sud?

Centro Italia : scossa di terremoto moderata alle 14.38 nelle Marche – dati INGV

MODELLO EUROPEO: l’anticiclone migra verso il Mediterraneo, scenari incerti verso la fine del mese
News del sabato: un cambiamento del tempo? Forse verso la fine di aprile

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia: