Ciclone Debbie, Australia : dopo le inondazioni spunta uno squalo per le strade di Ayr [FOTO]

Sta finalmente perdendo forza il vasto tifone soprannominato Debbie che ha devastato molte aree dell’Australia negli ultimi giorni. Particolarmente colpito il Queensland dove i venti tempestosi hanno raggiunto i 260 km/h e dove sono caduti oltre 500 mm di pioggia.

Violentissime le mareggiate che hanno colpito le coste : onde alte oltre 7-8 metri hanno devastato litorali, abitazioni e imbarcazioni trasportandole sin nell’entroterra. Impressionanti anche queste foto di uno squalo toro ritrovato nel bel mezzo della cittadina di Ayr, trasportato dalla tempesta.

I residenti sono usciti mercoledì dalle loro abitazioni ed hanno trovato intere sezioni dei tetti sparse sul terreno, strade bloccate da alberi e piloni della luce abbattuti e battelli schiantati contro gli scogli. Non si hanno finora notizie di morti mentre i casi conosciuti di feriti gravi sono ancora pochi, ma diverse comunità rimangono isolate e il bilancio potrà salire, man mano che i servizi di emergenza raggiungono le aree tagliate fuori.

 

 


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Boom delle enoteche in Italia negli ultimi anni: i numeri eccellenti diffusi dalla Coldiretti

Avviso di fenomeni intensi dell’Aeronautica Militare: venti forti su molte regioni

Meteo Italia: cambio di rotta, fine Gennaio con freddo intenso e neve?

Ultimissime meteo delle 12.30: tutta la NEVE possibile in arrivo, dal medio Adriatico alla Valpadana!
Il FANTASMA dell’anticiclone russo-scandinavo is back!

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti