Meteo Protezione Civile: condizioni di maltempo domani su gran parte d’Italia

Una perturbazione proveniente da Ovest apporterà domani un peggioramento diffuso, che dispenserà piogge su gran parte del territorio.

Particolarmente colpite dal maltempo saranno le regioni tirreniche. Vediamo il bollettino meteo della Protezione Civile:

Previsioni meteo Domenica 2 Aprile 2017

Precipitazioni:
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Valle d’Aosta, Piemonte occidentale e meridionale e Liguria centro-occidentale, con quantitativi cumulati da moderati a localmente elevati;
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su restanti zone di Piemonte e Liguria, Appennino Emiliano, Sicilia settentrionale, Calabria e Basilicata meridionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati;
– isolate, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su Lombardia, settori montuosi del Trivento, Appennino romagnolo e marchigiano, settori pianeggianti dell’Emilia, Toscana, Umbria, Lazio, Sardegna, Abruzzo, Molise e restanti zone del sud, con quantitativi cumulati deboli, puntualmente moderati su Lazio meridionale, Molise, Campania, Puglia e resto della Basilicata.
Nevicate: a quote intorno a 1500 metri su Valle d’Aosta e settori alpini piemontesi, con apporti al suolo da moderati ad abbondanti.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in sensibile diminuzione nei valori massimi su Nord Ovest, Emilia-Romagna e su tutte le regioni centro-meridionali.
Venti: forti da nord-ovest sulla Sardegna; localmente forti settentrionali sulla Liguria, forti dai quadranti meridionali su coste di Toscana, Lazio e regioni meridionali, in rotazione da ovest sulla Sicilia; localmente forti orientali sulla Pianura Padana.
Mari: da molto mossi ad agitati il Mare e il Canale di Sardegna; molto mossi l’Adriatico e il Mar Ligure al largo; tendenti a molto mossi il Tirreno meridionale, lo Stretto di Sicilia e lo Ionio.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Ischia: INGV spiega il perchè è stato così distruttivo, cenni sulla storicità sismica dell’area

Ischia, crolli a Casamicciola : recuperato anche Ciro dalle macerie. In salvo tutti i bambini dopo il terremoto

Irpinia : scossa di terremoto debole tra Ariano irpino, Bonito, Grottaminarda, Mirabella Eclano [dati INGV]

WEEK-END: ecco dove avremo il CALDO più intenso (LE MAPPE)
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti