Previsioni Meteo : perturbazione tra Sardegna e nord-ovest. Violenti temporali in arrivo

Previsioni Meteo/ Come ampiamente annunciato negli ultimi giorni una nuova perturbazione atlantica cercherà di rovinare il week-end italiano dopo una settimana decisamente stabile e soleggiata.

Il sistema frontale giunto dall’Atlantico sta già coinvolgendo i settori più occidentali della nostra penisola come la Sardegna e il nord-ovest. Qui sono già in atto rovesci e locali temporali, ma il peggioramento vero e proprio giungerà tra stasera e domani quando l’aria fresca nord atlantica scaverà un vortice di bassa pressione nel mar Tirreno.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Questa depressione apporterà un sensibile guasto del tempo su tutto il centro-sud Italia nella giornata di domenica : avremo piogge diffuse e locali forti temporali specie tra Sicilia e Calabria dove  ci aspettiamo anche delle grandinate e dei forti colpi di vento. Le piogge interesseranno anche il nord-ovest sino a domani, Toscana, Lazio, Sardegna(anche qui a carattere temporalesco)  e Campania. Più asciutto sul centro adriatico e in Puglia dove tuttavia le piogge non mancheranno tra lunedi e martedi. Qualche debole pioggia è attesa anche sul nord-est entro domani mattina.

Oltre al maltempo giungerà anche un diffuso calo delle temperature di almeno 5-6 °C entro domani, il quale diverrà più netto tra lunedi e martedi a causa di aria più fredda proveniente dai Balcani. Il calo termico favorirà anche l’arrivo della neve oltre i 1500 metri sull’Appennino e oltre i 1200/1300 metri sulle Alpi.

FENOMENI VIOLENTI – Lungo il bordo orientale della depressione che si sta sviluppando in questi minuti, tenderà a formarsi una vasta “squall line”, ovvero un groppo temporalesco dove si verificheranno i fenomeni più intensi. Questi temporali scaricheranno importanti quantità di pioggia e anche grandinate e forti colpi di vento su Sicilia e Calabria. Il sistema temporalesco giungerà tra la notte e domani mattina su trapanese, palermitano e agrigentino dopodichè scorrerà verso est/nord-est coinvolgendo il resto dell’isola e la Calabria entro il pomeriggio.

scatto satellitare ore 19.25 – Perturbazione in avvicinamento alla penisola


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in Messico, il Papa : “Momento di grande dolore. Che Dio onnipotente accolga le vittime”

Terremoto Messico, scossa catastrofica scuote anche fiumi e foreste [VIDEO]

Terremoto Messico: il momento della scossa all’interno di un centro commerciale. Video impressionante!

Quando la natura si SCATENA! Un bel campionario di TROMBE MARINE
Meteo a 15 giorni: svolta piovosa dalla prima domenica di ottobre?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti