ULTIM’ORA – Virata delle previsioni : forte irruzione di gelo in arrivo. Neve prima al nord, poi al centro-sud

Gli ultimissimi aggiornamenti dei modelli fisico-matematici mostrano importanti segni di cambiamento per l’inizio della prossima settimana, segnatamente per i giorni tra lunedi e mercoledi. Dopo la perturbazione atlantica che tra oggi e domani apporterà piogge, temporali ed un generale calo delle temperature, assisteremo all’ingresso di masse d’aria molto fredde dai quadranti nord-orientali.

L’anticiclone delle Azzorre si espanderà con estrema facilità verso l’Inghilterra e successivamente verso la Scandinavia, favorendo la discesa di imponenti masse gelide dalla Russia che riporteranno l’inverno nel Mediterraneo. L’impatto del gelo sulla nostra penisola è atteso nella serata di lunedi, dopodichè persisterà sino a mercoledi regalando giorni davvero freddi e soprattutto nevosi.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

La neve imbiancherà dapprima il nord Italia sino in pianura, dopodichè il vortice freddo scorrerà anche sul centro-sud tra martedi e mercoledi. I fiocchi di neve imbiancheranno Roma, Napoli, Bari, Lecce, Cosenza, Palermo e le temperature crolleranno sino allo zero.

Ne parleremo in maniera più approfondita nei prossimi aggiornamenti, che sicuramente non ci saranno dato che si tratta di una burla! Buon Pesce d’Aprile! Non prendetevela, vi vogliamo bene 🙂

 

 

 

 

 

 

 

 


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Sicilia : debole scossa di terremoto a largo del siracusano [PACHINO] – dati INGV

PIEMONTE/ Vasto incendio sta colpendo la Val Susa. Fiamme e nubi di fumo a Bussoleno

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 22 ottobre 2017 (ultimi terremoti, orario)

MODELLO EUROPEO: azione ARTICA sul Mediterraneo? Le probabilità sono in aumento
LUNGO TERMINE: crescono le chances di una fase INSTABILE ARTICA, vediamo perchè.

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti