Intensi temporali tra Veneto e Friuli: rischio grandine nelle prossime ore

Il vortice depressionario attualmente posizionato al Sud Italia continua a d apportare maltempo su gran parte del territorio italiano.

In queste ultime ore, una forte cella temporalesca si sta muovendo con asse NE –> SW al confine tra Veneto e Friuli Venezia Giulia. Dall’osservazione dell’eco radar si notano valori a fondo scala, di conseguenza, nel corso delle prossime ore, soprattutto sull’alto Veneto, saranno possibili nubifragi e forti grandinate.

Si consiglia di prestare attenzione all’evoluzione del sistema temporalesco. Maggiori informazioni verranno fornite nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Intensi temporali tra Veneto e Friuli: rischio grandine nelle prossime ore


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Grecia : nuova scossa di terremoto oltre il quarto grado nello Ionio. Epicentro su Zante

Lazio : avvertita debole scossa di terremoto a Viterbo [dati INGV]

Emilia : violento temporale nel modenese, forti venti a Sassuolo, caduti diversi alberi

Ultimissime della sera: uno sguardo al tempo di luglio, cosa succederà?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti