Meteo Protezione Civile: ancora instabilità nella giornata di domani

Nella giornata di domani avremo ancora instabilità diffusa, più organizzata al Sud Italia. Vediamo le previsioni secondo la Protezione Civile.

Previsioni meteo Martedì 4 Aprile 2017

– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia, Calabria e settori meridionali di Basilicata e Puglia, con quantitativi cumulati da deboli a moderati, specie sulla Calabria centro-meridionale;
– da isolate a sparse, ad evoluzione diurna, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su resto del Sud e zone interne e montuose di Molise, Abruzzo, Lazio, Toscana, Umbria meridionale e Sardegna, con quantitativi cumulati generalmente deboli;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, settori montuosi del Veneto, Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria di levante ed Emilia-Romagna centro-occidentale, con quantitativi deboli o localmente moderati su Trentino Alto Adige e Lombardia orientale e dal pomeriggio/sera su Piemonte occidentale.
Nevicate: sui settori alpini centrali e dal pomeriggio/sera su quelli occidentali, a quote ovunque superiori a 1500 metri, con apporti al suolo da deboli a moderati.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: massime in diminuzione, localmente sensibile, sul Triveneto; massime in locale sensibile aumento sulle regioni centrali.
Venti: localmente forti dai quadranti settentrionali su Sardegna e Sicilia occidentale, in attenuazione.
Mari: inizialmente molto mossi il Mare e il Canale di Sardegna e localmente lo Stretto di Sicilia, tutti con moto ondoso in attenuazione.

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo: da Mercoledì nuovo intenso peggioramento, attesi temporali e grandinate

Abruzzo: riprende lo sciame sismico di Pizzoli, numerose scosse negli ultimi giorni

Terremoto Emilia: debole scossa tra Bodeno, Sant’Agostino e Finale Emila (dati INGV)

Tra venerdì e sabato nuova NETTA diminuzione delle temperature al nord!
Uno sguardo al nord Africa con l’ITCZ: il ‘gobbo’ per il momento non dovrebbe nuocere…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti