Depressione africana: attese mareggiate sulle coste ioniche

Un’intensa depressione si formando in queste ore lungo le coste dell’Africa settentrionale. Questa darà vita a forti e intensi venti su gran parte dello Ionio.

In tale situazione, complici i venti di Scirocco,  il moto ondoso dello Ionio cresce velocemente, generando onde molto grandi. Secondo gli ultimi dati, la mareggiata raggiungerà la sua massima intensità nel corso della giornata di Lunedì 8 Aprile, con onde che potranno raggiungere i 3.5 metri di altezza nelle acque antistanti la Sicilia. Anche il Canale di Sicilia risulterà molto mosso. Meno coinvolte le coste del Nord della Calabria e della Puglia, qui arriveranno onde riflesse con lunghi periodi.

L’intensità del moto ondoso incomincerà ad attenuarsi sensibilmente solo a partire dalla serata di Martedì 11 Aprile. Maggiori dettagli verranno forniti nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Depressione africana: attese mareggiate sulle coste ioniche

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo: da Mercoledì nuovo intenso peggioramento, attesi temporali e grandinate

Abruzzo: riprende lo sciame sismico di Pizzoli, numerose scosse negli ultimi giorni

Terremoto Emilia: debole scossa tra Bodeno, Sant’Agostino e Finale Emila (dati INGV)

Tra venerdì e sabato nuova NETTA diminuzione delle temperature al nord!
Uno sguardo al nord Africa con l’ITCZ: il ‘gobbo’ per il momento non dovrebbe nuocere…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti