Etna in eruzione ( 10 aprile 2017 ) – Emesso comunicato dell’INGV, ossevatorio Etneo

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che le reti di monitoraggio hanno registrato alle ore 15:00 (13:00 UTC), una colata di lava sommitale.

Personale INGV-OE in area sommitale ha segnalato la riattivazione della bocca eruttiva posta alla base meridionale del Nuovo Cratere di Sud-Est (NCSE), ad una quota di circa 3010 m sul livello del mare (slm), da cui viene emessa una piccola colata lavica verso sud.
Per quanto riguarda l’ampiezza del tremore vulcanico si è stabilizzata sui valori elevati, con una profondità della sorgente intorno ai 3000 m al di sopra del livello del mare.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Grecia : nuova scossa di terremoto oltre il quarto grado nello Ionio. Epicentro su Zante

Lazio : avvertita debole scossa di terremoto a Viterbo [dati INGV]

Emilia : violento temporale nel modenese, forti venti a Sassuolo, caduti diversi alberi

Ultimissime della sera: uno sguardo al tempo di luglio, cosa succederà?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti