Meteo Protezione Civile: diffusa instabilità nella Domenica di Pasqua

La giornata di domani vedrà condizioni di spiccata instabilità sulle regioni centro-meridionali della penisola, e a tratti ancora al nord-est.

Ecco le previsioni della Protezione Civile:

Previsioni meteo Domenica 16 Aprile

Precipitazioni:
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Campania meridionale, Basilicata e Puglia centro-settentrionale e, nella seconda parte del giorno, su basso Veneto, Romagna e Marche, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati;
– isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, su resto del Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana orientale, Umbria, Lazio orientale e meridionale, Abruzzo, Molise, resto di Puglia e Campania, Calabria e Sicilia, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: massime in locale sensibile diminuzione sulle regioni centro-meridionali adriatiche.
Venti: forti nord-occidentali su Sardegna e localmente su Sicilia e Calabria e zone costiere di Lazio e Toscana; localmente forti settentrionali sulle regioni del medio-alto adriatico.
Mari: da molto mossi ad agitati il Mare e Canale di Sardegna e lo Stretto di Sicilia; localmente molto mossi il Tirreno centrale e l’Alto Adriatico.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Instabilità su molte regioni almeno sino alla Vigilia di Natale, spesso anche FREDDO
Modello europeo: freddo sull’Italia ancora per alcuni giorni, poi l’anticiclone?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti