Terremoto Napoli: scossa molto superficiale sul Vesuvio. I dati INGV

Terremoto Napoli – Una debole scossa di terremoto estremamente superficiale è stata rilevata dall’osservatorio INGV nel sottosuolo del Vesuvio alle 22:18 di oggi.

Stando ai dati dell’INGV si è trattato di un sisma di magnitudo 2.0 della scala Richter con ipocentro fissato a soli 100 metri di profondità. Il sisma ha avuto epicentro esattamente nel cratere del Vesuvio ed è stato avvertito con tremori e boati in un raggio di circa 3 km. Si tratta di un sisma assolutamente normale per un vulcano come il Vesuvio, dove quotidianamente si susseguono scosse molto deboli ( con magnitudo inferiore al grado 2.0).

In caso di nuove evoluzioni, seguiranno ulteriori aggiornamenti.

Terremoto Napoli: scossa molto superficiale sul Vesuvio. I dati INGV


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo domani : giorno più caldo della settimana al nord, picchi di 39°C!

Lieve scossa di terremoto nelle Marche: epicentro nei pressi di Camerino (avvertita)

Germania, tornado si abbatte su Amburgo: devastazione, 1 morto, ucciso gregge di pecore

MODELLO EUROPEO: una battuta d’arresto all’estate mediterranea
Qualche giorno in compagnia dell’anticiclone, poi i TEMPORALI in arrivo al nord

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti