Terremoto Napoli: scossa molto superficiale sul Vesuvio. I dati INGV

Terremoto Napoli – Una debole scossa di terremoto estremamente superficiale è stata rilevata dall’osservatorio INGV nel sottosuolo del Vesuvio alle 22:18 di oggi.

Stando ai dati dell’INGV si è trattato di un sisma di magnitudo 2.0 della scala Richter con ipocentro fissato a soli 100 metri di profondità. Il sisma ha avuto epicentro esattamente nel cratere del Vesuvio ed è stato avvertito con tremori e boati in un raggio di circa 3 km. Si tratta di un sisma assolutamente normale per un vulcano come il Vesuvio, dove quotidianamente si susseguono scosse molto deboli ( con magnitudo inferiore al grado 2.0).

In caso di nuove evoluzioni, seguiranno ulteriori aggiornamenti.

Terremoto Napoli: scossa molto superficiale sul Vesuvio. I dati INGV


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo oggi: migliora al Nord, maltempo al Centro Sud

Creta : intensa scossa di terremoto nel Mediterraneo orientale – dati EMSC

IRAN | Nuova forte scossa di terremoto vicino a molti centri abitati – dati USGS

MODELLO CANADESE scatenato questa mattina: freddo e neve su molte regioni dopo il giorno 20!
NON è ammissibile ricondurre ogni episodio atmosferico al riscaldamento globale!

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti