Meteo: faggete appenniniche bruciate dal freddo per il secondo anno di fila

Meteo – Il freddo e la neve di questi ultimi giorni sta provocando diversi danni alla vegetazione.

I danni non stanno interessando solo la vegetazione spontanea ma anche le coltivazioni industriali, le vigne e i meleti di diverse regioni. Quelle maggiormente colpite sono le colture di Veneto e Toscana. Tuttavia, il caldo dei giorni scorsi, ha favorito la nascita delle prime foglie delle faggete appenniniche, foglie che il secondo anno di fila sono state bruciate dal freddo e dalla neve.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Di conseguenza, ancora una volta, la vegetazione montana e non ha subito un duro colpo proprio nel momento meno appropriato. In evidenza e sotto una foto di Bruno del Ruvo scattata in località Ceppo.

Meteo: faggete appenniniche bruciate dal freddo per il secondo anno di fila


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo in Puglia : violenti temporali in Salento, tromba marina a Campomarino di Maruggio

Previsioni meteo: oggi maltempo, domani ancora temporali

Terremoto Centro Italia: dei milioni donati via sms nemmeno un euro è giunto alla popolazione

BREVE TERMINE: ecco DOVE potrebbe colpire l’instabilità nei prossimi giorni
Importante episodio di tempo PERTURBATO da fine settembre in avanti: le ultime novità

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti