Meteo: faggete appenniniche bruciate dal freddo per il secondo anno di fila

Meteo – Il freddo e la neve di questi ultimi giorni sta provocando diversi danni alla vegetazione.

I danni non stanno interessando solo la vegetazione spontanea ma anche le coltivazioni industriali, le vigne e i meleti di diverse regioni. Quelle maggiormente colpite sono le colture di Veneto e Toscana. Tuttavia, il caldo dei giorni scorsi, ha favorito la nascita delle prime foglie delle faggete appenniniche, foglie che il secondo anno di fila sono state bruciate dal freddo e dalla neve.

Di conseguenza, ancora una volta, la vegetazione montana e non ha subito un duro colpo proprio nel momento meno appropriato. In evidenza e sotto una foto di Bruno del Ruvo scattata in località Ceppo.

Meteo: faggete appenniniche bruciate dal freddo per il secondo anno di fila


Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Allerta meteo : pesante ondata di gelo siberiano in arrivo. Temperature fino a -14°C in pianura

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 Febbraio 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo Protezione Civile: domani irrompe l’aria gelida, crollo termico e nevicate

Ultimissime della sera: il tempo dei prossimi 7 giorni, raccontato in tre fasi distinte
PREVISIONI METEO: inverno crudo d’Europa, episodio breve ma intenso

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti