Trema il Mediterraneo orientale : due forti scosse di terremoto registrate [DATI EMSC]

Terremoti in Turchia/ Continua a tremare la Turchia con scosse di terremoto numerose e di intensità estremamente variabile. L’attività sismica è nettamente aumentata nel corso degli ultimi mesi in cui sono avvenute diverse scosse superiori al grado 5.0.

Nel corso di oggi pomeriggio sono state registrate altre due forti scosse di terremoto in due punti diversi del Paese. Stando ai dati dei sismografi del centro sismico Mediterraneo ( EMSC) le due scosse sono avvenute alle 15.09 e alle 16.12 con magnitudo in entrambe le circostante del grado 5.0 sulla scala richter.

La prima scossa di M5.0 è avvenuta ad appena 6 km di profondità con epicentro sui rilievi della Turchia centro-occidentale, nei pressi di Selendi. Il sisma è stato fortemente avvertito su gran parte del Paese centro-occidentale e inoltre si temono dei lievi danni nell’area epicentrale sorpattutto a causa della notevole superficialità del sisma.

La seconda scossa di M5.0 sulla scala richter, ha colpito i settori più occidentali della Turchia ad una profondità di 7 km. Epicentro individuato esattamente tra Manisa e Turgutlu. Anche questa scossa potrebbe aver causato dei danni lievi all’epicentro. Tuttavia al momento non risultano danni a cose o persone.

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo domani: tempo stabile, torna a splendere il sole

Emilia : nuova debole scossa di terremoto tra Ferrara, Vigarano, Bondeno, Poggio Renatico

Meteo Protezione Civile: il bollettino per la giornata di domani, Domenica 30 Aprile

Ultimissime: in marcia verso un lungo periodo di instabilità
News del sabato: le ultime novità sul tempo previsto nella prima decade di maggio

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti