Lotta al freddo e al gelo : fuochi accesi tra i filari per salvare i vigneti!

Il gran freddo degli ultimi giorni si è fatto sentire particolarmente al nord, specie di notte e nelle prime ore del mattino, quando a causa delle forti inversioni termiche le temperature sono abbondantemente scese sotto lo zero. Sappiamo benissimo quanto la natura possa risentire di temperature così rigide, soprattutto in questo cruciale periodo dell’anno dove gran parte della vegetazione è in fiore.

Per contrastare il gelo e salvare i vigneti dalle gelate notturne, la famiglia e lo staff della tenuta di Venica&Venica, a Dolegna del Collio (provincia di Gorizia, in Friuli), hanno provveduto ad accendere numerosi piccoli focolai tra i filari dei vigneti.

Già da giovedì sera la famiglia aveva deciso di prendere provvedimenti date le previsioni poco confortanti delle ore successive : dapprima hanno posto tantissimi secchielli di metallo tra una vigna e l’altra e successivamente, alle 05.00 del mattino di venerdi  ( momento in cui la temperatura è crollata sotto lo zero) è stato acceso il fuoco in ognuno di quei secchielli.

Il risultato è stato decisamente stupafecente : il paesaggio si è letteralmente trasformato creando uno scenario surreale e infuocato.


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Sicilia : scossa moderata nel messinese ben avvertita – dati INGV

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Mercoledì 13 Dicembre

Meteo : fronte instabile insiste sul centro Italia. Domani maltempo verso il sud

Ultimissime: rinforzo anticiclonico, ma l’Italia ancora coinvolta da fredde correnti settentrionali
Un po’ di alta pressione all’inizio della terza decade ma non per tutti

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti