Previsioni meteo, ponte del 25 Aprile : Italia tra bel tempo e temporali?

Previsioni meteo 25 Aprile/ L’irruzione fredda che per circa tre giorni ha riportato l’inverno sulla nostra penisola, in particolare lungo le regioni adriatiche dove è ricomparsa la neve a bassa quota, si sta ormai dirigendo verso est grazie al ripristino dell’alta pressione delle Azzorre.

Le ultime correnti fredde che attualmente stanno sferzando il centro-sud Italia svaniranno nel corso delle prossime ore grazie al costante aumento della pressione e della stabilità dell’aria.
L’alta pressione riporterà dunque il bel tempo e la mitezza già a partire da domenica ( domani ), specie al centro-nord dove si sfioreranno i 22/23 °C in pianura Padana. Il Sole, per quanto riguarda la giornata di domenica 23, dominerà senza dubbio la scena da nord a sud ad eccezione della solita maccaja in Liguria (nubi basse sulle coste e basse quote).

Cambiamento in vista per il 24 e sorpattutto per il 25 aprile : l’alta pressione si rafforzerà ulteriormente al centro-sud Italia favorendo anche un ulteriore aumento delle temperature grazie ai venti sud-occidentali, mentre sulle regioni del nord potrebbero affacciarsi nuovamente delle correnti più fresche ed instabili che comporterebbero un graduale guasto del tempo. Ma vediamo il tempo nel dettaglio :

Lunedi 24 aprile : giornata nel complesso stabile su gran parte del Paese. Tanto Sole al centro-sud, venti deboli e temperature massime che saliranno sin verso i 18/20 °C specie nelle zone interne grazie all’assenza di venti e al soleggiamento diffuso. Nel corso del pomeriggio cominceranno a giungere delle correnti lievemente più instabili da ovest, le quali potrebbero innescare locali temporali e acquazzoni tra entroterra ligure, Piemonte, Emilia e Lombardia. Naturalmente si tratta di fenomeni molto localizzati.

Martedi 25 Aprile : mattinata poco nuvolosa e a tratti nuvolosa al nord, specie su Liguria e Piemonte, mentre sul resto d’Italia splenderà diffusamente il Sole. Tra pomeriggio e sera possibile fronte temporalesco abbastanza ampio sulle regioni del nord. Dunque possibile ritorno di piogge, temporali e locali grandinate su gran parte del settentrione, ma in maniera particolare su Valle d’Aosta, alto Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige e Veneto. Le temperature sono attese in ulteriore aumento specie in pianura Padana e sulle regioni adriatiche con picchi massimi vicini ai 23/24 °C.


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Italia oggi : caldo in netto aumento, fino a 40°C!

Grecia : nuova scossa di terremoto oltre il quarto grado nello Ionio. Epicentro su Zante

Lazio : avvertita debole scossa di terremoto a Viterbo [dati INGV]

Si preparano altri temporali al nord, coinvolto parte del centro, calura estrema al sud!
Ultimissime della sera: uno sguardo al tempo di luglio, cosa succederà?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti