Meteo Protezione Civile domani: ancora maltempo diffuso sull’Italia

Ancora instabilità diffusa nel corso di domani sull’Italia, in particolare sulle regioni centro-settentrionali della penisola.

Ecco il bollettino meteo della Protezione Civile:

Previsioni meteo Venerdì 28 Aprile 2017

Precipitazioni:
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori di confine del Friuli Venezia Giulia, Lazio orientale, settori appenninici di Abruzzo, Molise e Campania settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto del Centro-Nord peninsulare, sui settori meridionali e orientali della Sardegna, resto della Campania e settori centro settentrionali di Puglia e Basilicata, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in diminuzione localmente sensibile al Centro-Nord.
Venti: forti occidentali con raffiche di burrasca sulle coste settentrionali della Toscana e sui settori settentrionali della Sardegna, in attenuazione pomeridiana; localmente forti nord-occidentali sul resto della Sardegna; localmente forti occidentali sui settori tirrenici del Lazio e della Toscana; forti sud-occidentali con rinforzi fino a burrasca forte lungo i crinali dell’Appennino centro-settentrionale, campano e lucano e sui rilievi della Puglia centro-settentrionale, in generale attenuazione.
Mari: da molto mossi ad agitati il Mar Ligure, il Tirreno centrale e i bacini prospicienti le Bocche di Bonifacio; molto mossi il Mare e il Canale di Sardegna, il Tirreno settentrionale, l’Adriatico centro meridionale al largo e localmente lo Ionio settentrionale.

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo domani : fronte temporalesco verso il centro-sud, tornano i temporali!

Terremoto centro Italia : scossa moderata nelle Marche tra Camerino, Visso, Ussita oggi 24 maggio 2017

Friuli : debole scossa di terremoto tra Gemona, Lusevera, Venzone, Resia, Artegna, Tarcento

Ultimissime della sera: un ripresa delle correnti occidentali a lungo termine?
Previsioni meteo: ESTATE ANTICIPATA ma lo spettro dell’instabilità ancora presente su diverse regioni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti