Maltempo in Friuli: danni e disagi nelle province di Udine e Pordenone, monitorati i fiumi

Come preannunciato, la perturbazione in atto sull’Italia sta determinando ingenti accumuli pluviometrici sul Friuli Venezia Giulia, accentuati anche dal fenomeno dello stau, che colpisce soprattutto le zone collinari-montuose della regione.

L’area più martoriata dalle piogge è il Friuli centro-settentrionale, dove si registrano numerosi disagi a causa del maltempo. Nella notte ha continuato a piovere e ci sono stati diversi interventi dei vigili del fuoco.

Costantemente monitorati i corsi d’acqua della regione, in particolare sono stati attivati i servizi di piena sul fiume Tagliamento, Isonzo, Livenza.

Come detto, diversi i disagi e le problematiche, principalmente fra le province di Udine e Pordenone. A Coseano allagamento strada provinciale SP114; a Castelnovo del Friuli dissesti e smottamenti con occupazione carreggiata e caduta di alberi; a Sequals dissesto franoso con caduta alberi sulla strada che porta a Solimbergo con intervento della squadra comunale di Protezione civile; a Travesio smottamenti su strada verso Celante dopo Paludea; a Clauzetto albero caduto su SP22.

Per quanto riguarda la situazione meteorologica, un miglioramento deciso delle condizioni meteo è previsto soltanto in serata.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Aeronautica Militare: allerta meteo per forti temporali e caldo intenso

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 26 Giugno 2017 (ultimi terremoti, ora)

Meteo Protezione Civile domani: nuovi temporali anche forti, ecco i settori interessati

MALTEMPO: il DILUVIO di MERCOLEDI al nord…
Meteo primi di luglio: tornerà l’alta pressione, ma per quanto?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti