Meteo in diretta, 1° Maggio : ennesimo fronte instabile al nord, tanto Sole al sud

Diretta meteo/ Un primo maggio bagnato per il nord Italia a causa dell’ennesima perturbazione atlantica in scorrimento da ovest verso est. Situazione decisamente opposta al centro-sud dove splende diffusamente il Sole grazie al dominio dell’alta pressione.

La vasta saccatura fresca nord atlantica posta tra Inghilterra, Francia e Germania continua ad inviare impulsi freddi e perturbati verso le nostre regioni settentrionali dove il clima si presenta tutt’altro che primaverile. Troppo distante da queste correnti fresche il sud Italia, dove troviamo tanto Sole ed un clima pienamente primaverile.

Eloquenti le differenze termiche tra nord e sud Italia : sulle regioni del nord, in particolare tra Piemonte e Lombardia, le temperature alle ore 17.00 faticano a raggiungere i 10/11 °C. Localmente si registrano temperature tra 8 e 9 °C in pianura tra astigiano, alessandrino, pavese e piacentino. Qualche grado in più sul nord-est.
Al centro-sud il soleggiamento e la presenza di correnti più tiepide dai quadranti meridionali garantiscono temperature consone al periodo : la colonnina di mercurio si assesta tra i 16 e i 20 °C al centro, mentre al sud troviamo temperature diffusamente superiori ai 19/20 °C. Picchi di 23/24 °C su foggiano, palermitano e catanese.

Fronte perturbato in transito sul nord-est. Nubi anche al centro ma senza fenomeni rilevanti, tanto Sole al sud.

Nelle prossime ore avremo ancora residui rovesci e locali temporali segnatamente nord-est, ovvero tra Friuli Venezia Giulia, Veneto e Trentino alto Adige, mentre una momentanea pausa interesserà il nord in attesa del nuovo peggioramento di domani. Al centro nubi a tratti compatte ma pressocchè sterili, mentre al sud situazione pressocchè invariata con stabilità e assenza di piogge.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Ultimissime della sera: nuova ondata di FREDDO pronta a colpire la nostra penisola, poi…
Prima la pioggia, poi un CALO TERMICO in attesa di un Natale ancora INCERTO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti