Numerosi incendi sulla Sicilia tirrenica sotto i colpi dello scirocco : situazione critica a Naso

Come purtoppo spesso avviene quando si attivano forti venti di scirocco, gli incendi proliferano a gran velocità all’estremo sud e in particolare in Sicilia dove le raffiche di vento hanno superato i 90 km/h. Naturalmente l’origine di questi improvvisi incendi è sempre doloso.

Nel corso di ieri sera e della notte le fiamme hanno continuato ad imperversare in più punti tra palermitano e messinese tirrenico. Situazione critica in contrada Malò, nel comune di Naso (ME), dove le fiamme hanno sfiorato il centro abitato. Le case colpite dall’incendio sono state evacuate. Nonostante l’intervento iniziale dei Canadair le fiamme hanno purtoppo ripreso vigore proprio in serata a causa del forte scirocco.

La tensione è molto alta nella piccola frazione e lo stesso Sindaco di Naso Daniele Letizia si trova ancora sul posto per verificare la situazione :“Sfortunatamente non possiamo fare tanto con il buio, ha dichiarato Daniele Letizia. Le abitazioni che potrebbero essere colpite dall’incendio sono state tutte evacuate. La situazione è tornata drammatica e possiamo solo sperare che non raggiunga la sede stradale”.

 

 


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Vento fortissimo in Olanda: la gente scaraventata a terra dalle raffiche [VIDEO]

Maltempo estremo in Europa: drammatico il bilancio, morti e feriti. Centinaia di incidenti e trasporti bloccati.

Tempesta Friederike colpisce duramente la Germania. VIDEO.

MODELLO EUROPEO: in crescita le quotazioni dell’alta pressione nella terza decade di gennaio

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti