Meteo Italia domani, previsioni per martedi 6 giugno 2017 : tra caldo e numerosi temporali!

Previsioni meteo domani/ Una saccatura fresca nord Atlantica sta attraversando la nostra penisola e in particolare le regioni del nord, cacciando via momentaneamente l’alta pressione stazionata sul Mediterraneo centrale per oltre una settimana.

L’aria fresca sta già determinando forti temporali in queste ore al nord e sulle zone interne del centro, ma anche domani il leitmotiv non cambierà : già dalle ore mattutine ci aspettiamo rovesci e temporali su Lombardia, Trentino, Veneto e Friuli ( grossomodo su Prealpi e settori pedemontani), mentre nel pomeriggio “esploderà” nuovamente l’instabilità termoconvettiva pomeridiana su gran parte del nord-est e della pianura Padana centro-orientale, lungo l’Appennino e le regioni adriatiche e sulla Sardegna.

In particolare ci aspettiamo temporali e rovesci ( anche forti, accompagnati da grandinate) su Piemonte settentrionale (specie novarese, vercellese, verbano), Lombardia centro-settentrionale, Trentino, Veneto (gran parte della regione), Friuli ( gran parte della regione), Romagna, Marche, Abruzzo, Umbria, Molise, zone interne della Puglia centro-settentrionale, zone interne della Basilicata, zone interne della Calabria e infine sulla Sardegna centro-orientale. Sui settori occidentali dell’Italia ( quindi Sardegna occidentale e gran parte del lato tirrenico) i cieli manterranno sereni o poco nuvolosi.

Temperature massime fino a 31/32 °C su Emilia Romagna, basso Veneto, pesarese, foggiano, barese e catanese. Altrove temperature tra i 24 e i 28 °C.
Venti deboli al centro-sud, moderati ( a tratti forti) di libeccio sul nord Italia ( specie Liguria e Toscana). Raffiche di downburst molto forti durante i fenomeni temporaleschi.

 


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Veneto: mostruosa grandinata si abbatte fra vicentino e trevigiano, chicchi fino a 10 cm!

24 Giugno: devastante grandinata in Val Sarentino (Alto Adige)

Ultim’ora: violento MCS in atto al Nord Italia, oltre 50.000 fulmini registrati!

Ultimissime della sera: CONFERMATO importante passaggio PERTURBATO la prossima settimana
La depressione ‘frena’ la sua avanzata nel Mediterraneo: ecco le conseguenze sul suolo italiano

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti