Nubifragio con grandine su Cremona e provincia: alberi abbattuti, tetti divelti, allagamenti

Come previsto forti temporali si stanno abbattendo sulle regioni settentrionali, per il momento colpendo principalmente Piemonte e Lombardia, a causa dell’arrivo di aria fresca e instabile atlantica.

Un sistema multicellulare (diverse celle temporalesche ravvicinate) sta colpendo il sud-est della Lombardia. Particolarmente colpita la provincia di Cremona, dove il maltempo sta arrecando non pochi disagi nelle ultime ore e sono numerosi gli interventi di vigili del fuoco e forze dell’ordine.

Pioggia intensa e raffiche di vento hanno iniziato a sferzare la città di Cremona dalle 16.30, successivamente la parte più intensa del sistema temporalesco si è spostato verso est, interessando vari paesi del Cremonese e del Casalasco.

Per quanto riguarda Cremona, in via Bergamo si è allagato il sottopasso ferroviario rendendo necessario l’intervento di una ambulanza per prestare soccorso a una persona. Problemi anche nei sottopassaggi della tangenziale con alcune auto rimaste bloccate. Nei pressi del cimitero un grosso albero si è schiantato al suolo, piante abbattute anche all’interno del Politecnico in via Sesto. Alcuni tetti sono stati scoperchiati dalla forza del vento. Sono naturalmente in corso le verifiche di tutti i danni causati da questa violenta ondata di maltempo. Maggiori informazioni potranno essere forniti nelle prossime ore.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Vento forte in Umbria: vigili del fuoco in azione nella provincia di Perugia

Violenta mareggiata a Livorno: le onde invadono la strada [VIDEO]

Maltempo in Calabria: danni a Catanzaro per le forti raffiche di vento

Il FREDDO del fine settimana avrà vita corta…
Il microclima sconvolto: cosi’ l’uomo ha cancellato NEBBIA, freddo e NEVE…

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti