Inverno Australe : ondata di freddo e neve sul sud America, neve a quote basse in Brasile!

Inverno Australe/ Da 10 giorni è cominciata, dal punto di vista meteorologico, la stagione invernale a sud dell’equatore esattamente come alle nostre latitudini è partita quella estiva. L’inverno astronomico comincerà il 21 giugno nell’emisfero australe, ma nonostante ciò sono già due le irruzioni fredde giunte sull’America meridionale, entrambe di notevole caratura.

Una saccatura colma di aria fredda di origine polare, proveniente dall’Antartico, ha investito i settori più a sud dell’America, in particolare Cile, Argentina e Brasile meridionale. Nella giornata di ieri sono giunte le isoterne più fredde di questa irruzione, con valori fino a -8 °C a 850 hpa. L’aria fredda ha permesso l’arrivo della neve sino a quote bassissime tra Cile meridionale e Argentina ( specie Patagonia e Terra del Fuoco). Il freddo ha raggiunto anche i settori più meridionali del Brasile, dove è giunta la neve sino a quote relativamente basse ( sui 700/900 metri di quota). Eloquente questo video che giunge da Urubici ,un comune del Brasile nello Stato di Santa Catarina.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in Alaska : massima allerta tsunami tra Stati Uniti e Canada – Evacuazioni in atto

Valanga in Alto Adige: cento turisti bloccati in hotel. Evacuazioni in corso con elicotteri.

Fortissima scossa di terremoto nel Golfo dell’Alaska, lanciato allarme tsunami nel nord America

TEMPERATURE in Europa: quella linea sottile che divide il GELO dalla MITEZZA
Altra NEVE in arrivo da giovedì sera sulle Alpi: situazione critica!

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti