Gravi incendi in SIcilia, brucia la pineta degli Iblei. Mucche morte carbonizzate

Sono numerosi gli incendi che stanno interessando il sud Italia negli ultimi giorni a causa del gran caldo, della prolungata siccità e della solita idiozia dell’uomo. Davvero imponente l’incendio che ha devastato diversi ettari di bosco sugli Iblei, nel territorio di Chiaramonte Gulfi, in Sicilia.

La situazione più critica è stata raggiunta nel pomeriggio di venerdi quando sono stati finalmente impiegati i canadair per smorzare le fiamme. «Il lavoro sinergico di tutte le forze in campo – spiega il sindaco di Chiaramonte, Sebastiano Gurrieri – ha evitato ulteriori danni alle aziende, ma questo ci deve far capire che da domani le cose devono cambiare. Non mi fermerò davanti a nulla, perché da tre anni si ripetono incendi devastanti e mai vengono individuati i colpevoli».

Diverse aziende agricole sono state colpite dall’incendio : fortunatamente le persone sono tutte state tratte in salvo nonostante le chiare difficoltà. Nulla da fare invece per almeno 25 mucche di una fattoria : purtoppo sono morte carbonizzate durante l’incendio.  «Un danno enorme per piccole aziende a conduzione familiare – sottolinea Gurrieri -. Solo l’intervento del Viminale oggi ha permesso di utilizzare un canadair quando la situazione stava per precipitare».

«La situazione è molto critica, in fumo sono andati ettari di pineta e alcune aziende agricole sono state distrutte dalle fiamme – sottolinea il comandante provinciale del vigili del fuoco di Ragusa, Aldo Comella -. A intervenire per prima è stata la Forestale. Al momento sei squadre dei vigili del fuoco sono in azione». Tutti i vigili del fuoco della provincia liberi dal servizio sono stati richiamati a lavoro per formare altre due squadre.


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Nasa, New Horizons : arrivano le immagini delle montagne di Plutone

Meteo Italia domani : caldo fino a 38°C! Temporali in pianura Padana?

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, temporali al Nord Italia

Ultimissime della sera: weekend con tempo tranquillo, importante cambiamento la prossima settimana
CONFERMATO il passaggio di un impulso PERTURBATO tra lunedì 24 e mercoledì 26 luglio

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti