Eplosione in industria Chimica Pomponesco nel mantovano: due feriti

Una forte esplosione si è verificata stamane, dopo le ore 7, nell’industria Chimica Pomponesco, alle porte dell’omonimo comune del Basso mantovano.

Per cause in via di accertamento un serbatoio di azoto è deflagrato. Due operai sono rimasti feriti in modo non grave. Sono stati soccorsi dai medici del 118 e ricoverati all’ospedale di Oglio Po. Ingenti i danni provocati ad un capannone.

Sul posto stanno operando i vigili del fuoco di Mantova e di Viadana. Per il momento non vi sarebbero problemi di natura di inquinamento ambientale. I residenti della zona hanno parlato di un boato che ha fatto pensare subito ad una scossa di terremoto.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 10 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Neve al nord : nevica su molte regioni, imbiancata Milano. Massima attenzione al gelicidio

Allerta meteo in Toscana: domani alto rischio nubifragi, scuole chiuse in molte città

MALTEMPO al nord e sul Tirreno: la neve però sale di quota…
MODELLO EUROPEO: ancora occasioni di MALTEMPO in vista per l’Italia, in sintesi le ultime novità

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti