Terremoto del centro Italia : un anno fa la catastrofe. Silenzio e commozione ad Amatrice

È trascorso un anno dal terribile terremoto di magnitudo 6.0 sulla scala richter che ha sconvolto il centro Italia, in particolare l’Appennino centrale tra Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria. Alle 03.36 del 24 agosto 2016 la terra cominciò a tremare con intensità via via sempre più forte facendo piombare nel panico e nella disperazione migliaia e migliaia di persone.

Il sisma raggiunse la magnitudo 6.0 sulla scala richter con ipocentro a soli 8 km di profondità. L’epicentro nell’area di Accumoli, nel reatino. Lo scuotimento fu talmente violento che centinaia di abitazioni crollano in pochi attimi, seppellendo centinaia di persone che a quell’ora naturalmente dormivano. Scenari devastanti tra Accumoli, Amatrice e Arquata del Tronto, ovvero i comuni prossimi all’epicentro che più degli altri risentirono degli effetti del sisma. Le vittime totali furono 299 (di cui 249 solo ad Amatrice), centinaia i feriti, migliaia gli sfollati.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Oggi tra le strade di Amatrice, diventato il simbolo della devastazione del terremoto, solo silenzio e commozione in ricordo delle vittime. La gente di Amatrice le ha ricordate non solo leggendo i loro nomi ma anche le loro storie. Un lungo appello, durato quasi due ore e interrotto più volte dagli applausi e da momenti di profonda commozione.
Dal campo sportivo dove il 30 agosto scorso si tennero i funerali delle vittime, è partita la fiaccolata, un lungo corteo silenzioso che ha percorso le strade principali di Amatrice.

Alle 3.36, quando il corteo aveva ormai raggiunto il parco don Minozzi, 249 rintocchi di campana hanno ricordato chi da quella notte non c’è più.

Nemmeno noi credevamo ai nostri occhi, per quanto possa sembrare “ridicolo” commentare dietro ad un PC. Allarmi, telefonate, messaggi di terrore nel cuore della notte. Alla visione del sismografo capimmo che era successo qualcosa di molto grave ma continuavamo a sperare che fosse solo un incubo e che a momenti ci saremmo svegliati… purtoppo era tutto vero.
Alcuni dei nostri primi articoli della notte del 24 agosto 2016 :

Lazio : violenta scossa di terremoto, si teme disastro fra Amatrice, Accumoli, Arquata del Tronto, Norcia

Terremoto devastante fra Lazio e Abruzzo : Amatrice e Accumoli distrutte. Persone sotto le macerie

Devastante terremoto al Centro Italia: AMATRICE DISTRUTTA [VIDEO]

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Intensa scossa di terremoto nel mar Ionio, paura in Grecia – oggi 24 novembre 2017

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, peggioramento in arrivo

Previsioni Meteo : l’inverno inizia in anticipo. Nettamente più freddo da lunedi!

MODELLO EUROPEO: l’aria fredda ed instabile artica sull’Europa sino agli esordi di dicembre
MODELLO AMERICANO: in sintesi il tempo previsto da qui alla fine di novembre

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti