Terremoto Terni : debole scossa di terremoto a sud di Spoleto [dati INGV]

Tremori e boati tra Spoleto e Terni, in Umbria. Si è trattato di una lieve scossa di terremoto superficiale. Ecco i dati dell’INGV.

Terremoto Terni/ Una debole scossa di terremoto è stata registrata oggi 14 settembre 2017, esattamente alle 20.51, nell’Umbria meridionale, in prossimità di Terni.
Stando ai dati giunti dai sismografi dell’INGV si è trattato di un debole sisma di magnitudo 2.5 sulla scala richter con ipocentro fissato a soli 7 km di profondità, risultando quindi abbastanza superficiale.

Epicentro individuato esattamente nell’area di Montebibico, frazione del comune di Spoleto (centro abitato distante circa 9 km). Il sisma è avvenuto a circa 12 km a nord di Terni. Tremori e boati sono stati avvertiti per alcuni istanti nell’area epicentrale, lievi tremori anche a Spoleto e Terni. Naturalmente nessun danno a cose o persone.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Ecco i centri abitati nel raggio di 20 km :

Comune Prov Dist Pop Cum Pop
Ferentillo TR 9 1913 1913
Montefranco TR 9 1276 3189
Spoleto PG 9 38218 41407
Arrone TR 10 2763 44170
Terni TR 12 111501 155671
Scheggino PG 12 461 156132
Acquasparta TR 13 4778 160910
San Gemini TR 14 5018 165928
Sant’Anatolia di Narco PG 14 564 166492
Polino TR 14 233 166725
Labro RI 17 374 167099
Montecastrilli TR 17 5022 172121
Vallo di Nera PG 18 364 172485
Stroncone TR 18 4917 177402
Castel Ritaldi PG 18 3278 180680
Morro Reatino RI 18 373 181053
Campello sul Clitunno PG 19 2442 183495
Colli sul Velino RI 19 533 184028
Massa Martana PG 19 3770 187798

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, tempo ancora generalmente stabile

Previsioni meteo week-end : anticiclone in settimana, ma da sabato torna il maltempo!

Calabria: cede tratto statale 106, è nuova ed è costata 30 mila euro a metro quadro

MODELLO EUROPEO: l’anticiclone lascia il posto all’instabilità artica
PREVISIONI METEO: novembre si congeda sotto una circolazione molto instabile, vediamo perchè

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti