Allerta meteo Sardegna : violenti temporali in arrivo domani

Lenta e pericolosa perturbazione in arrivo domani in Sardegna. Possibili temporali e nubifragi. Allerta meteo.

Allerta meteo Sardegna/ L’autunno astronomico, cominciato appena due giorni fa, si prospetta una stagione decisamente dinamica e caratterizzata da numerose fasi perturbate sulla nostra penisola che apporterranno clima via via sempre più freddo con pochissime fasi calde. Insomma l’esatto opposto dell’estate che ha mostrato quasi esclusivamente l’egemonia dell’anticiclone africano sulle nostre latitudini. Ha fatto ritorno anche la neve in Appennino, segno dell’avanzata autunnale (Vedi qui la neve sull’Etna).

Le alte pressioni attualmente risultano lontane dall’Italia, la quale è interessata da diversi giorni da una massa d’aria fresca letteralmente immobilizzata sul Mediterraneo (grazie anche alla presenza di un vasto campo anticiclonico sulla Scandinavia). Ecco spiegato il tempo inaffidabile degli ultimi giorni, caratterizzato da spiccata variabilità (momentanee fasi soleggiate, acquazzoni intermittenti e clima molto fresco).

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Nel corso della giornata di martedi 26 settembre assisteremo all’ingresso di un nuovo impulso fresco e instabile proveniente dalla Francia : questa perturbazione interesserà principalmente la Sardegna dove apporterà un sensibile guasto del tempo. Essa si svilupperà all’interno di un pronunciato cavo d’onda atlantico che attraverserà il Mediterraneo molto lentamente apportando quindi accumuli di pioggia decisamente importanti a causa della persistenza dei nuclei temporaleschi. Gran parte della Sardegna sarà coinvolta dal maltempo già a partire dalle ore notturne tra oggi e domani (iniziando dai settori nord-occidentali sardi).

Allerta meteo Sardegna, domani rischio nubifragi

Allerta meteo Sardegna, domani rischio nubifragi

In particolare ci aspettiamo temporali diffusi e localmente forti (con piogge a carattere di nubifragio) soprattutto sui settori settentrionali e occidentali (tra le zone di Oristano, Sassari e Olbia) dove potrebbero precipitare localmente anche oltre 70 – 100 mm di pioggia nell’arco dell’intera giornata di martedi. Pertanto potrebbero esserci situazioni di potenziale pericolo come smottamenti o importanti allagamenti. L’instabilità interesserà anche le zone centro-meridionali dell’isola ma i quantitativi di pioggia saranno più contenuti. Rovesci e temporali persisteranno sino alle prime ore di mercoledi, dopodichè assisteremo ad un graduale miglioramento delle condizioni meteorologiche.


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Ambiente e clima: con l’alta pressione torna lo smog

Meteo Liguria, Genova : ancora maccaja, da domani nuova perturbazione con maltempo?

Terremoto dell’Irpinia 1980 : 37 anni fa alle 19.34 l’inizio di un incubo

PREVISIONI METEO: al via una fase di tempo PERTURBATO, ecco dove e quando
Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti