Influenza 2017-2018: non è da sottovalutare, previsti non meno di 5 milioni di casi

Secondo le stime e le previsioni degli esperti, l’influenza che arriverà in Italia nel corso dei prossimi mesi sarà simile a quella del 2016, ovvero di “intensità media“.

L’Aifa (Agenzia italiana del farmaco) ha ricordato l’importanza della vaccinazione contro l’influenza, prevista per la metà di Ottobre, e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale una descrizione della composizione del vaccino, che sarà leggermente diversa da quello del 2016.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Sulla base delle raccomandazioni dell’Oms e dell’Agenzia europea dei farmaci, è stata inserita una variante nuova del virus AH1N1, detta “Michigan”. Per il resto il vaccino anti-influenzale avrà la stessa composizione di quello del 2016-2017, con i ceppi H3N2 e B. Secondo Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università degli Studi di Milano, “quella che ci aspetta dovrebbe essere una stagione influenzale di media intensità, con non meno di 5 milioni di casi“.

La stagione influenzale in arrivo non dovrà essere sottovalutata, “considerando che l’anno scorso gli effetti più pesanti si sono avuti sui soggetti più a rischio e fragili”, ha spiegato Pregliasco. Nella stagione 2016-2017, stando ai dati dell’Istituto superiore di sanità, l’influenza ha messo a letto 5,5 milioni circa di persone, con un’incidenza di 93 casi per mille abitanti. Il numero di casi gravi confermati di influenza sono stati 162 e 68 i decessi.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 Novembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Sicilia : debole scossa di terremoto oggi tra Valledolmo, Vallelunga, Mussomeli – 23 novembre 2017

Ambiente e clima: con l’alta pressione torna lo smog

NEVE in arrivo la prossima settimana su alcune regioni italiane, ecco dove…
MODELLO EUROPEO: a piccoli passi verso l’INVERNO…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti