Ophelia diventa un uragano, ora si dirige verso l’Europa [VIDEO]

Sta attirando su di se l’attenzione dei meteorologi e dei media nelle ultime ore: si tratta di Ophelia, la tempesta tropicale che si è rinforzata divenendo un uragano di prima categoria grazie alle acque dell’Oceano Atlantico.

Ophelia è ora un uragano piuttosto intenso che si trova in prossimità delle Isole Azzorre, a Ovest del Portogallo. La sua traiettoria, sebbene non di semplice lettura, lo dovrebbe portare a spingersi progressivamente verso Est, Nord-Est, quindi in direzione dell’Europa. In particolare, potrebbe arrivare a impattare sull’Irlanda (come tempesta tropicale, quindi ex-uragano) all’inizio della prossima settimana, verso la seconda parte di Lunedì 16 Ottobre. La tempesta potrebbe arrecare danni sull’Irlanda per i venti molto forti, interessando marginalmente anche l’Ovest della Gran Bretagna, prima di essere “riassorbita” dal flusso perturbato del vortice polare. L’istituto degli uragani di Miami avverte che ci sono rischi anche per le terre emerse che Ophelia incontrerà sul suo cammino in Atlantico.

Ophelia attualmente si trova a circa 1.100 km a sud-ovest delle Azzorre ed è stata identificata come un uragano di categoria 1, che sulla scala Saffir-Simpson indica gli uragani i cui venti soffiano tra i 119 e i 153 km/h. I venti di Ophelia soffiano a una velocità di oltre 140 km/h e l’uragano si sposta in direzione nord-est a una velocità di circa 6 km orari.

Quali gli effetti per l’Italia? Nessuno, la tempesta non raggiungerà la nostra penisola, e nemmeno l’Europa centrale. Come abbiamo visto si dirigerà verso l’Europa settentrionale, favorendo al contrario sulle nostre zone un rinforzo dell’alta pressione e ancora un clima di stampo primaverile con temperature sopra la media del periodo.

Leggi anche: Uragano: cos’è e come si forma un ciclone tropicale. Differenze col tornado. 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo : giornata stabile e non caldissima. Ventilato al sud!

Piemonte : scossa di terremoto moderata avvertita a Cuneo – dati INGV

Hawaii, Kilauea inarrestabile : eruzione colpisce una barca, ferite 23 persone

MODELLO EUROPEO: ecco il GUASTO del fine settimana, poi…
L’anticiclone scandinavo in piena estate: conseguenze per L’INVERNO italiano?

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti