Previsioni meteo : oggi anticiclone sempre più “pesante”. Tante le nebbie e nubi basse, quando un cambiamento?

Anticiclone in fase morente sull’Italia dopo oltre 10 giorni di stasi. Tante le nebbie e le nubi basse da nord a sud. Peggioramento in arrivo? Ecco le previsioni meteo.

Previsioni meteo/ Dopo oltre 10 giorni di stazionamento sul Mediterraneo, l’anticiclone sub-tropicale sta cominciando a perdere colpi sia per il suo eccessivo stazionamento sui nostri mari e sia per la spinta esercitata dalle forti correnti atlantiche provenienti da ovest.
L’anticiclone ora è diventato decisamente “pesante” e vecchio” : ovvero a causa della sua eccessiva presenza sul Mediterraneo si è accumulata progressivamente tanta umidità nei bassi strati (anche grazie all’assenza di ventilazione) e ora la nostra bassa atmosfera è letteralmente impregnata di umidità e inquinanti, specie al nord Italia. Inoltre grazie all’inversione termica nelle ore di buio tutta questa umidità tende a condensare con estrema facilità dando vita al fenomeno delle nebbie. Queste non solo si presentano in pianura Padana, bensì anche sulle coste del centro-sud e nelle vallate. Quest’oggi all’alba densi banchi di nebbia avvolgevano numerose città italiane riducendo drasticamente la visibilità.

Il cielo appare dunque “sporco” e caratterizzato da centinaia di banchi di nebbia, nubi basse e foschie. Una classica situazione da “stasi anticiclonica”.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

scatto satellitare di oggi, ore 08.40 – Evidenti i cieli sporchi e le nebbie

Ma quando ci sarà un cambiamento?
L’anticiclone sta sicuramente iniziando a perdere colpi e fortunatamente abbandonerà momentaneamente l’Italia nel corso del week-end favorendo l’ingresso di una vasta perturbazione nord-europea. Già domani assisteremo ad un guasto rapido del tempo all’estremo sud (specie su Sardegna e Sicilia) dove giungeranno delle piogge.
Mentre per un peggioramento più corposo bisognerà attendere la giornata di domenica quando una vasta massa d’aria molto fresca irromperà sul nord Italia permettendo piogge e temporali diffusi. Ad inizio della prossima settimana la saccatura fresca scivolerà verso il centro-sud innescando anche qui un deciso guasto del tempo di chiaro stampo tardo autunnale. Insomma potrebbero finalmente ritornare le piogge tanto attese, sperando non risultino molto violente.

E poi cosa ci aspetta? Leggi qui le previsioni a lungo termine >>>


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Sicilia : debole scossa di terremoto oggi tra Valledolmo, Vallelunga, Mussomeli – 23 novembre 2017

Ambiente e clima: con l’alta pressione torna lo smog

Meteo Liguria, Genova : ancora maccaja, da domani nuova perturbazione con maltempo?

NEWS DELLA SERA: in marcia verso l’instabilità artica
PREVISIONI METEO: al via una fase di tempo PERTURBATO, ecco dove e quando

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti