Stop allo Smog in Pianura Padana: arrivano piogge e forti venti

Stop allo smog – Sono diversi giorni, che, complice una circolazione atmosferica caratterizzata da alta pressione e assenza di piogge, gli agenti inquinanti si accumulano in tutta la Pianura Padana e in particolar modo nelle grandi città.

Diverse sono state le misure prese per cercare di arginare questo problema, ma nonostante il blocco delle auto, le concentrazioni di polveri sottili sono ulteriormente aumentate. Clamoroso l’appello dei funzionari della città di Torino, i  quali hanno dichiarato di: “Non aprire le finestre”. Smog e polveri sottili sono un problema che negli ultimi anni ci troviamo sempre più spesso ad affrontare, sia per le condizioni climatiche che si vengono a creare e sia a cuasa del crescente utilizzo delle automobili e della popolazione. Ad oggi, ancora non troviamo un metodo che funzioni veramente nel ridurre l’emissione di tali agenti inquinanti, e, come spesso accade, dobbiamo attendere che sia la natura a risistemare le cose.

Ed è quello che accadrà nel corso dei prossimi giorni. Infatti, a partire da domani, e per per i giorni a venire, complice l’arrivo di piogge e successivamente di fresca e intensa ventilazione settentrionale, lo smog e le polveri sottili vedranno una notevole diminuzione. Tuttavia, data la scarsità di piogge previste sul Piemonte, qui l’inquinamento potrà resistere ulteriormente. Maggiori informazioni verranno fornite nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Potrebbero interessarti anche altri articoli riguardanti l’ambiente e la salute. Sotto ne sono riportati alcuni.

Stop allo Smog in Pianura Padana: arrivano pioggie e forti venti

Stop allo Smog in Pianura Padana: arrivano pioggie e forti venti


Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Monsone in Sri Lanka: almeno 9 vittime per le inondazioni

Maltempo sull’Italia, forti temporali sulle adriatiche : due trombe marine in Veneto!

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, ancora molto instabile

PREVISIONI METEO: ritorna il tormentone dell’alta pressione africana?
Quali sono le condizioni che determinano CALDO INTENSO lungo la costa ligure?

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti