Lazio : maltempo estremo oggi. Grosso tornado colpisce Terracina, ci sono danni [video tromba d'aria]

Forte maltempo nel Lazio. Nubifragi e venti forti tra Roma e Latina. Anche un tornado a Terracina, ci sono danni ingenti.

Maltempo nel Lazio/ Come ampiamente previsto violenti temporali hanno colpito le regioni centrali tirreniche a seguito dell’ingresso di una vasta perturbazione atlantica che ha riportato l’autunno nel Mediterraneo. Dopo tanta siccità dunque è tornata la pioggia, seppur a tratti in maniera molto violenta come accaduto in Toscana nel Lazio.Inoltre è tornata anche la neve sulle Alpi (come potete vedere qui).

Lungo la linea di convergenza tra l’aria fresca proveniente da ovest e quella ben più mite e umida proveniente da sud-est (scirocco) si è sviluppato un vasto fronte temporalesco che è sfociato in un V-shaped auto-rigenerante che ha attraversato tutto il Lazio. I fenomeni più violenti sono stati registrati sulle coste e nel primo entroterra in quanto le aree più instabili dei temporali V-shaped sono quelle della “testa” da cui viene continuamente assorbita energia e calore dali bassi strati. In questo caso la “testa” del temporale era quella posta tra il mar Tirreno e le zone costiere laziali, da cui traeva enormi quantità di energia che hanno reso il tempo il sistema temporalesca particolarmente violento.

Oltre a nubifragi, locali grandinate e forti colpi di vento che hanno interessato gran parte della regione (in particolare il romano), dobbiamo segnalare anche la formazione in un potente tornado formatosi  oggi pomeriggio esattamente nell’area più instabile del temporale. Il fenomeno vorticoso si è formato nell’area di Terracina, in provincia di Latina, colpendo duramente le frazioni di Borgo Hermada e San Vito. Stando alle segnalazioni diffuse sui social il tornado ha provocato danni ingenti. Purtroppo non ci sono foto o video che immortalano in maniera dettagliata il tornado, ma dal filmato che vi mostriamo si può scorgere il tornado abbastanza vasto mentre colpiva la zona di Terracina.Testimonianze locali affermano la presenza del classico “cono tornadico”.

Se non visualizzi il video, clicca qui >>>

Alberi abbattuti e serre scoperchiate. Colpita anche qualche stalla. Bloccata la Pontina. Danneggiato anche il distributore Agip situato sulla Migliara 58. Disagi anche a Ponte Maggiore ed a San Vito.
A Borgo Hermada manca l’energia elettrica, mentre il sindaco di Terracina, Nicola Procaccini, afferma: «Evitate di immettervi sulla 148 Pontina e di percorrere le migliare 57 e 58. Evitate in generale di usare le automobili se possibile. Sul posto ci sono le squadre dei vigili del fuoco, dei vigili urbani, delle forze dell’ordine e della Protezione Civile. Le eventuali emergenze comunicate a loro. L’Enel ha già iniziato a ripristinare la corrente in varie zone, ma tante, troppe cabine sono andate distrutte»


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Martedì 19 Giugno 2018

Clima, record per Messina : è il giugno più piovoso della storia

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 Giugno 2018 (ultimi terremoti, orario)

L’anticiclone mostra già i primi ‘acciacchi’: nuovi temporali previsti nei prossimi giorni
Meteo a 7 giorni: alta pressione, ma con molte smagliature!

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti