Previsioni meteo : ciclone a spasso per il centro-sud. Nel week-end altra irruzione fredda!

Insiste il ciclone nel Mediterraneo, Forte maltempo in atto al centro-sud e lato adriatico. Alluvioni in Abruzzo. Domenica altra ondata artica!

Previsioni meteo/  Il vortice ciclonico formatosi sull’Italia ad inizio settimana continua a sferzare le nostre regioni del centro-sud, acquisendo sempre più energia e potenza. In particolare sono le regioni del versante adriatico centro-meridionale ad assistere ai fenomeni più intensi e persistenti, tanto che sono in atto anche locali alluvioni in Abruzzo.

Questo ciclone, alimentato da aria fredda di origine artica, si muove molto lentamente verso est a causa della presenza di vaste aree di alta pressione poste tutt’attorno, che ne limitano fortemente i movimenti. Infatti questa depressione continuerà ad interessare il centro-sud almeno fino a venerdi, quindi almeno per altre 48 ore, provocando venti sostenuti e piogge localmente molto forti. Saranno Abruzzo, Molise e Puglia quelle maggiormente colpite dalle piogge.
Inoltre vi è la possibilità che questo ciclone, una volta raggiunto il cuore del mar Ionio, si evolva in un TLC (Tropical Like Cyclone), ovvero in un ciclone simil tropicale dalle sembianze e caratteristiche tipiche di un uragano. Parleremo di questo argomento in maniera più approfondita in un altro articolo nelle prossime ore.

Sabato il ciclone abbandonerà definitivamente l’Italia e lascerà spazio ad un momentaneo miglioramento del tempo su tutto il centro-sud. Sarà una pausa molto breve, dato che domenica assisteremo all’ingresso di una nuova saccatura colma di aria fredda di origine artica che farà nuovamente crollare le temperature su buona parte d’Italia e in maniera particolare sulle regioni adriatiche. Questa nuova sferzata fredda sarà tuttavia molto rapida e poco incisiva soprattutto a livello precipitativo. Dunque avremo piogge molto localizzate e non forti, relegate esclusivamente al lato adriatico centro-meridionale e al sud, mentre sul lato tirrenico e al nord le precipitazioni saranno assenti. Saranno sostenuti invece i venti di tramontana sull’Adriatico e al sud tra domenica e lunedi, con annesso crollo termico.

Cosa ci riserverà l’inverno? Diamo uno sguardo alle tendenze >>>


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo: esonda fiume Nera in Umbria

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 16 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Terremoto in Indonesia : oltre cento case distrutte. Morti e feriti a Giava

MALTEMPO: nuovo impulso instabile tra lunedi e martedì sulla Sardegna…e non solo
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti