Calabria: cede tratto statale 106, è nuova ed è costata 30 mila euro a metro quadro

Torna a far parlare di se la statale 106 che si sviluppa lungo la costa ionica della Calabria, da poco rimodernata.

Un ampio tratto di strada, negli ultimi tempi, sta franando pericolosamente, nonostante solo pochi mesi fa siano stati operati lavori di consolidamento. A testimoniarlo, non solo il Codacons, ma anche eloquenti immagini diffuse via internet.

L’ultimo grave cedimento sarebbe avvenuto nel week end, quando un tratto della statale nel comune di Borgia, in provincia di Catanzaro, si è spaccato in due a causa di un affossamento di un terrapieno sottostante. La crepa nell’asfalto, lunga decine di metri, ha costretto al restringimento della carreggiata e di una parte dello svincolo. Quanto accaduto crea scalpore soprattutto perchè questo tratto stradale, come detto, è stato oggetto di importanti lavori, volti alla corretta regimentazione delle acque meteoriche, evidentemente scadente in precedenza. Lavori che per la statale 106 son costati ben 30.000 euro al metro quadro.

La strada, ritenuta un’opera strategica per la viabilità della Calabria, è stata oggetto di una lunga progettazione ed è stata inaugurata cinque anni fa. Ma già mostra prematuramente i segni dell’usura. I sospetti che i lavori non siano stati eseguiti a regola d’arte ha indotto il procuratore antimafia di Catanzaro Nicola Gratteri ad aprire un’inchiesta. A ciò si è aggiunto l’esposto del Codacons, che chiede accertamenti sulle imprese che si aggiudicarono l’appalto e sottolinea, appunto, come il costo complessivo dell’opera tocchi i 30mila euro al metro ed è stata finanziata con fondi Fas, della Regione e dell’Anas.

Pochi giorni fa è stata celebrata la Giornata mondiale delle vittime della strada e proprio quella è stata anche l’occasione per ricordare che la Statale 106 è la «maglia nera» per la sicurezza sulla rete stradale d’ Italia. Nel 2016 – secondo i dati raccolti da un Comitato locale – il numero delle vittime su quel tratto è cresciuto del 24% mentre nel resto del Paese sono calate del 4,2%; sul tratto calabrese della 106 i morti sono stati 32.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo: esonda fiume Nera in Umbria

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 16 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Terremoto in Indonesia : oltre cento case distrutte. Morti e feriti a Giava

MALTEMPO: nuovo impulso instabile tra lunedi e martedì sulla Sardegna…e non solo
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti