Meteo : ecco la perturbazione sull’italia. Tra poche ore irrompe l’aria fredda! [PREVISIONI]

Nubi e piogge raggiungono il nord, ancora stabile al sud e mite. Da stasera arriva l’aria fredda da ovest! Ecco le previsioni meteo…

Previsioni meteo/ Come ampiamente previsto nei precedenti editoriali il maltempo è tornata alla carica sull’Italia, in particolar modo al nord dove pian piano le nebbie e gli inquinanti accumulatisi negli ultimi giorni stanno lasciando spazio alle piogge e ad un rimescolamento delle correnti d’aria.
La perturbazione nord atlantica sta irrompendo in queste ore sul nord-ovest dove sono già in atto piogge e locali rovesci forti (specie in Liguria). Qualche pioggia anche sul nord-est ma qui insiste ancora il classico clima uggioso autunnale con nubi basse e locali banchi di nebbia.
Nubi in aumento anche sulle regioni centrali sin verso la Campani, mentre altrove splende il Sole e il clima risulta anche mite grazie alle residue masse d’aria più calda provenienti dall’Africa.

Nel corso della giornata odierna la perturbazione nord atlantica tenderà a transitare verso sud-est favorendo la formazione di un minimo di bassa pressione tra Emilia Romagna e mar Adriatico, minimo che poi tra domani e lunedi si sposterà rapidamente verso i Balcani meridionali.
In questo contesto ci aspettiamo un netto peggioramento del tempo anche sul nord-est dove pioverà in maniera diffusa e insistente tra pomeriggio e sera. Ancora piogge anche sulla Liguria centro-orientale, mentre sul Ponente e grossomodo su tutto il nord-ovest, la situazione tenderà pian piano a migliorare. L’aeronautica militare ha anche emesso un bollettino di allerta (LEGGI QUI).

Con lo spostamento della perturbazione verso sud assisteremo ad un peggioramento progressivo del tempo anche su Toscana, Marche, Umbria e Lazio in particolar modo nel corso della serata odierna! Quindi giungeranno piogge e anche locali temporali forti. Oltre alle precipitazioni si farà sentire anche il vento e il calo deciso delle temperature. Nubi in aumento anche al sud in serata ma non sono ancora attese piogge (ad eccezione di locali pioviggini in Campania).

scatto dal satellite ore 11.30 – perturbazione ben visibile al nord Italia.

La neve scenderà sulle Alpi oggi oltre i 1300 metri di quota, ma già tra pomeriggio e sera tra alto Piemonte e Lombardia la quota neve scenderà rapidamente grazie all’ingresso delle prime fredde isoterme di origine artica. Nelle ore notturne quota neve in calo sino in collina sul Triveneto, dopodichè il tempo migliorerà rapidamente entro domani mattina.
L’aria fredda irromperà in maniera decisa domani su tutto il nord e al centro, tanto da favorire nevicate sin verso i 400 metri in Emilia Romagna (localmente anche più in basso) e 700-800 metri al centro italia. Maltempo tra domani e lunedi in estensione anche al sud (qui il crollo delle temperature, accompagnato da forti venti di tramontana, si farà sentire da domani sera!).

DA LUNEDI si aprirà una vera e propria fase invernale con tanto freddo! Leggi qui le ultimissime >>>


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo: esonda fiume Nera in Umbria

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 16 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Terremoto in Indonesia : oltre cento case distrutte. Morti e feriti a Giava

MALTEMPO: nuovo impulso instabile tra lunedi e martedì sulla Sardegna…e non solo
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti