Previsioni meteo : irrompe il freddo, oggi col maltempo al centro-sud. Forti nevicate in Appennino!

Previsioni meteo| Ecco l’aria fredda che dilaga dal nord Italia. Bassa pressione in spostamento al centro-sud in giornata. nevicate sino a quote medie!

Previsioni meteo/ La bassa pressione sviluppatasi negli ultimi minuti al nord Italia a seguito dell’ingresso dell’aria fredda di origine artica, che ha letteralmente aggirato le Alpi, si sta rapidamente muovendo verso sud-est favorendo un progressivo guasto del tempo al centro-sud, in maniera particolare sul versante adriatico. Grazie al rapido calo delle temperature la neve sta facendo la sua comparsa a quote collinari al nord-est, specie in Emilia Romagna dove i fiocchi cadono a tratti sin verso i 600/700 metri di quota.

Nel corso della giornata di oggi 26 novembre 2017 il maltempo tenderà a spostarsi sempre più a sud, favorendo dunque un progressivo miglioramento del tempo sulle regioni del nord. Già adesso splende il Sole su tutto il nord-ovest, ma entro la tarda mattinata il Sole conquisterà anche tutto il Triveneto ed entro il pomeriggio anche l’Emilia Romagna. Ancora delle nevicate potranno interessare quest’ultima in mattinata sino a bassa quota.
Piogge e rovesci interesseranno, soprattutto tra pomeriggio e sera, Marche, Abruzzo, Umbria e Molise con quota neve in rapido calo sin verso i 500-600 metri di quota!

Ultime nubi e piogge al nord-est, ma l’arie fredda e più secca avanza rapidamente da ovest. Maltempo che si sposterà al centro-sud.

Qualche piovasco al sud in mattinata (specie tra Basilicata e Puglia) e poi nuovamente in serata (dopo una pausa pomeridiana) quando giungerà la fase più corposa della bassa pressione. Dunque stasera attese piogge e qualche temporale su Campania, Basilicata, Puglia centro-settentrionale e Calabria.
Andrà nettamente meglio su Sardegna, Lazio e Toscana dove non ci aspettiamo particolari fenomeni.

Il vento si sta nettamente intensificando dai quadranti settentrionali (tramontana) sul nord-ovest e dai quadranti nord-orientali (bora) sull’alto Adriatico a causa dell’ingresso delle correnti più secche e rapide richiamate dalla bassa pressione. Nelle prossime ore il vento tenderà a intensificarsi rapidamente anche su Sardegna regioni centrali, con raffiche anche superiori ai 60-70 km/h. Nelle prime ore di domani la forte tramontana raggiungerà anche il sud Italia dove si farà sentire anche l’aria fredda che provocherà un vero e proprio crollo termico, su valori pressocchè invernali.

Nel corso della settimana giungerà una nuova ondata di freddo artico che potrebbe permettere nevicate diffuse a quote basse! Leggi qui le novità >>>


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo: esonda fiume Nera in Umbria

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 16 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Terremoto in Indonesia : oltre cento case distrutte. Morti e feriti a Giava

MALTEMPO: nuovo impulso instabile tra lunedi e martedì sulla Sardegna…e non solo
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti