Alluvione in Emilia 12 dicembre 2017 : il fiume Parma esonda ed allaga Colorno – FOTO

Un disastro in Emilia. Torrenti e fiumi esondati. Situazione critica tra Parma, Reggio Emilia e Modena.

Ore da incubo per l’Emilia Romagna, in particolare la pianura emiliana tra Parma, Reggio Emilia e Modena, dove le piogge torrenziali e la contemporanea fusione della neve in montagna sta provocando la piena di numerosi fiumi della regione. Le situazioni più critiche sono nel parmense  e nel reggiano, dove sono esondati rispettivamente il fiume Parma e il fiume Enza. Tuttavia anche nel modenese già diversi canali e torrenti sono esondati provocando modeste inondazioni e anche una strage di animali.

Nel parmense il torrente Parma è esondato allagando il centro abitato di Colorno : Invase dall’acqua anche il piano terra, il cortile e il giardino della Reggia, piazza Garibaldi e i borghi del centro storico. Abitazioni, negozi, garage, cantine sono stati sommersi. Il torrente ha toccato il livello record di 9,47 metri travolgendo i sacchi di sabbia messi a protezione nella notte. Eloquenti le immagini che arrivano da Colorno.

Nelle prossime ore le piogge tenderanno gradualmente a perdere forza e le temperature torneranno pian piano ad abbassarsi, specie in montagna. Dunque a partire da domani il livello dei fiumi tornerà gradualmente ad abbassarsi.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Sicilia : scossa di terremoto a Milazzo nettamente avvertita fino a Messina – dati INGV

Scossa di terremoto fra Molise e Abruzzo: paura e gente in strada. DATI UFFICIALI INGV.

Ultim’ora: scossa di terremoto in Molise, avvertita dall’Abruzzo alla Puglia [MAPPA]

PIOGGE al nord e su parte del centro tra domenica notte e lunedi (le mappe)
Il tempo del fine settimana in Italia: ecco chi rischia l’acquazzone (MAPPE ALL’INTERNO)

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia: