Intenso terremoto in Iran: panico e almeno 30 feriti e 1 vittima

Continua a tremare senza sosta l’Iran: nella giornata di ieri nuove forti scosse di terremoto hanno colpito il paese, in particolare l’area settentrionale. 

Nella serata di ieri una intensa scossa magnitudo 5.2, avvenuta a una profondità superficiale, ha provocato danni e lievi crolli. Il bilancio è di almeno 30 persone ferite e di una vittima, rimasta travolta dalla folla generata dal panico subito dopo la scossa. 

La scossa è stata avvertita nelle province di Teheran, Guilan, Alborz, Qom, Markazi e Qazvin alle 23:27 ora locale. L’ epicentro è stato localizzato a Meshkindasht, nella provincia di Alborz, a tre chilometri da Malard, una cittadina a sudest della capitale.

Il governatore generale di Teheran, Mohammad Hossein Moghimi, ha detto che oggi tutti gli edifici governativi resteranno chiusi  e che le unita’ di crisi sono pronte ad agire. Ha anche invitato la popolazione alla cautela, temendo nuove e piu’ forti scosse. La strada tra Karaj e Chalous è aperta ma gli abitanti sono stati invitati a non utilizzarla per lasciare la regione colpita dirigendosi verso nord. Tre frane si sono staccate lungo la strada di montagna Chalous-Teheran, che e’ stata chiusa, con gravi conseguenze per il traffico. A novembre un sisma di magnitudo 7.2 aveva scosso l’ovest dell’Iran causando oltre 600 morti. 

Guarda qui l’elenco di tutte le principali scosse nel mondo

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Tempesta di grandine su Pesaro, centinaia di auto distrutte. Chicchi enormi [VIDEO]

Ultim’ora: impressionante grandinata nelle Marche, auto e vetrate distrutte a Pesaro [FOTO]

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 16 Luglio 2018 (ultimi terremoti, orario)

I TEMPORALI di martedi 17 luglio secondo la protezione civile
Meteo a 7 giorni: torna il bel tempo, ma nel fine settimana…

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti