Scossa moderata di subduzione a largo della Calabria – dati INGV

Moderata scossa di subduzione a largo della Calabria. Epicentro in mare, sisma non avvertito. 

Una scossa di terremoto di moderata entità è stata registrata oggi 23 dicembre 2017, esattamente alle 23.01, nel mar Tirreno meridionale a largo della Calabria.
Stando ai dati dell‘INGV si è trattato di un sisma di subduzione di magnitudo 3.0 sulla scala richter, con ipocentro fissato a ben 124 km di profondità. Epicentro individuato nel mar Tirreno, poco più di 30 km da Gioia Tauro e Rosarno. Grazie all’ipocentro molto profondo il sisma non è stato avvertito in nessuna località. Proprio per questo possiamo definirlo un sisma di subduzione, ovvero avvenuto a grande profondità a causa dello scorrimento di una placca oceanica al di sotto di quella continentale. Con la subduzione la crosta tende a sprofondare verso il mantello fondendosi, permettendo un vero e proprio riciclo naturale della crosta terrestre.

Nel caso specifico del Tirreno, la placca ionica si piega sotto la Calabria e scende verso nord-ovest, al di sotto del bacino tirrenico. Con questo movimento si genera un’attività sismica particolarmente profonda, con scosse che solitamente avvengono ( da millenni) tra i 70 e i 500 km di profondità.
 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Tempesta di grandine su Pesaro, centinaia di auto distrutte. Chicchi enormi [VIDEO]

Ultim’ora: impressionante grandinata nelle Marche, auto e vetrate distrutte a Pesaro [FOTO]

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 16 Luglio 2018 (ultimi terremoti, orario)

I TEMPORALI di martedi 17 luglio secondo la protezione civile
Meteo a 7 giorni: torna il bel tempo, ma nel fine settimana…

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti