Meteo Italia: in arrivo grandi quantità di sabbia e polvere del deserto

Nei prossimi giorni una vasta area depressionaria interesserà l’Europa occidentale e marginalmente l’Italia, apportando maltempo sui settori nord-occidentali della penisola, con piogge e nevicate in montagna. Su gran parte dello Stivale però l’effetto di questa configurazione sarà il“richiamo” di correnti molto miti di matrice sub-tropicale, che scorreranno sul bordo orientale della suddetta bassa pressione. 

Queste correnti trasporteranno non solo aria “calda” ma anche una notevole quantità di sabbia e pulviscolo, direttamente dalle terre nord-africane. La vasta nube di sabbia arriverà sull’Italia, in particolare, fra Domenica 7 e Lunedì 8 Gennaio, in concomitanza con l’approfondirsi di un minimo di bassa pressione sul Mediterraneo occidentale con conseguente accentuazione del flusso sciroccale a Est, proprio in direzione della nostra penisola. 

Questa cartina che segue mostra l’elevato carico di sabbia previsto nella giornata di Lunedì 8 sul Mediterraneo centrale e sulla nostra penisola (valori fino a 2500 mgr/m2), che renderà i cieli lattiginosi e biancastri. La sabbia potrà anche precipitare al suolo insieme alla pioggia nella giornata dell’8 Gennaio quando si avranno precipitazioni diffuse al Nord e sulla Toscana per l’approssimarsi della perturbazione da Ovest. 

Eventuali aggiornamenti verranno forniti nei prossimi articoli. 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 19 Giugno 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : oggi Azzorre prepotente al nord con caldo, occhio ai temporali al sud

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Martedì 19 Giugno 2018

La sfuriata temporalesca tra venerdì e sabato: dove colpirà?
Bilancio meteo: ecco come si è comportata la PRIMAVERA in Europa (e non solo)

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti