Meteo Protezione Civile: forte maltempo al Sud domani, attenzione a Sicilia e Calabria

La giornata di domani vedrà il transito di una bassa pressione sullo Ionio, che apporterà maltempo sulle estreme regioni meridionali. Vediamo il bollettino meteo della Protezione Civile:

Previsioni meteo Sabato 10 Febbraio 2018

Precipitazioni: 
– diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia nord-orientale e sui settori meridionali e ionico della Calabria, con quantitativi cumulati elevati sui versanti settentrionali e orientali della Sila, da moderati a elevati sulle restanti zone;
– diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto della Sicilia orientale e sui versanti tirrenici centrali della stessa isola maggiore, sul resto della Calabria e sulla Puglia meridionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati;
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Basilicata, Puglia centrale e versanti meridionali della Sicilia centrale, con quantitativi cumulati puntualmente moderati;
– da isolate a sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto di Puglia e Sicilia e sulla Campania meridionale, con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate: al di sopra dei 700-900 m su Campania meridionale, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia settentrionale, con apporti al suolo abbondanti su Calabria, Basilicata meridionale e settori centro-orientali della Sicilia settentrionale, moderati sui restanti settori lucani, deboli sulle restanti zone settentrionali della Sicilia, sulla Campania meridionale e sui rilievi della Puglia; al di sopra dei 1000-1200 m sul resto della Sicilia, con apporti al suolo moderati; al di sopra dei 300-500 m sul Piemonte sud-occidentale, con apporti al suolo deboli o puntualmente moderati, in rapido esaurimento in mattinata.
Visibilità: nessun fenomeno significativo. 
Temperature: in sensibile diminuzione le massime sulla Calabria e localmente su Sicilia e Puglia.
Venti: da burrasca a burrasca forte settentrionali sui settori ionici di Sicilia e Calabria; forti dai quadranti settentrionali con raffiche di burrasca sui restanti settori di Sicilia e Calabria e su Puglia, Basilicata e Campania, con rinforzi fino a burrasca forte sulla Puglia meridionale e sui crinali sia appenninici che dei rilievi dell’isola maggiore; forti settentrionali sulla Liguria centro-occidentale, in attenuazione; tendenti a forti nord-orientali sul Golfo di Trieste; tendenti a forti settentrionali sui settori adriatici centrali e localmente su bassa Toscana e alto Lazio. 
Mari: agitati lo Stretto di Sicilia e lo Ionio; molto mosso, tendente ad agitato, il Mar di Sardegna; molto mossi l’Adriatico centro-meridionale, il Tirreno meridionale e il Mar Ligure settore di Ponente al largo; tendenti a molto mossi dalla serata l’Adriatico settentrionale e il Tirreno centrale al largo.

Guarda le previsioni video >>


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Fortissimo terremoto in Messico : elicottero si schianta al suolo, 13 le vittime

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 17 Febbraio 2018 (ultimi terremoti, orario)

Intensa e insolita scossa di terremoto tra Galles e Inghilterra, paura a Swansea

Ultimissime della sera: ondata di GELO in rotta verso l’Europa
PREVISIONI METEO: lo sconquasso dello stratwarming ESCE dal fantameteo

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti