Terremoto Sicilia-Calabria, oggi 10 febbraio 2018 : scossa avvertita nella notte, paura all’epicentro

Paura tra Sicilia e Calabria nella notte. Scossa di terremoto chiaramente avvertita tra Messina e Reggio, sullo Stretto.

Terremoto Sicilia-Calabria/ Una scossa di terremoto si è verificata oggi 10 febbraio 2018, esattamente alle 03.16, tra Sicilia e Calabria in corrispondenza dello Stretto di Messina.

Il sisma, come descritto in questo articolo, è stato nettamente avvertito dalla popolazione messinese e reggina, specie tra i due capoluoghi. La scossa, di magnitudo 3.7 sulla scala richter (stando ai dati dell’INGV) ed ipocentro a 19 km di profondità, è stata individuata alle spalle di Reggio Calabria, esattamente nella zona di San Roberto, Calanna, Laganadi e Sant’Alessio in Aspromonte. Nel raggio di 20 km sono presenti oltre 400.000 persone che comprendono gli abitanti di Messina e Reggio Calabria. Migliaia di persone sono state svegliate dal sisma, caratterizzato da tremori e boati durati alcuni attimi ma comunque ben percepibili.

La scossa è avvenuta in una zona ad altissimo rischio sismico, come ben evidente dalla mappa elaborata dall’INGV sull’accelerazione del suolo (zona che in passato ha scatenato terremoti anche con magnitudo superiore al 7.0 della scala richter). 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Sicilia : scossa di terremoto a Milazzo nettamente avvertita fino a Messina – dati INGV

Scossa di terremoto fra Molise e Abruzzo: paura e gente in strada. DATI UFFICIALI INGV.

Ultim’ora: scossa di terremoto in Molise, avvertita dall’Abruzzo alla Puglia [MAPPA]

PIOGGE al nord e su parte del centro tra domenica notte e lunedi (le mappe)
Il tempo del fine settimana in Italia: ecco chi rischia l’acquazzone (MAPPE ALL’INTERNO)

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia: